Ultim'Ora

Modugno (Ba). Ampia fruizione per il centro Comunale di raccolta

Ampia fruizione per il centro Comunale di raccolta. (foto) ndr.
Apertura sette giorni su sette per  potenziare il servizio di raccolta differenziata 

di Redazione

MODUGNO (BA), 23 SETT. - Con l'approvazione del regolamento in Consiglio Comunale (mercoledì 21 settembre) e l'emanazione dell'ordinanza a firma del Responsabile del Servizio ARO BA/2, è stata disciplinata l'erogazione del servizio pubblico del Centro Comunale di Raccolta. Ubicato sulla Strada Provinciale Bari – Modugno – Toritto, il Centro è un'area presidiata ed allestita - senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica - a supporto delle necessità del corretto conferimento dei rifiuti urbani da parte di utenze domestiche e non domestiche impossibilitate a conferire nei giorni e fasce orarie fissate dal sistema a domicilio o “porta a porta”. Regolati dunque i termini per l'utilizzo e per gli accessi, il Centro Comunale di Raccolta è aperto (dal 21 settembre) tutti i giorni secondo i seguenti orari (validi per il periodo giugno-settembre): - dal lunedì al sabato: dalle ore 7 alle 13 e dalle ore 16 alle 21; - domenica: dalle ore 8 alle 14. Dal 1° ottobre (e per tutto il periodo ottobre-maggio) gli orari saranno i seguenti: - dal lunedì al sabato: dalle ore 7 alle 13 e dalle ore 14 alle 19; - domenica: dalle ore 8 alle 14. Il centro resterà chiuso nei giorni festivi. Tutte le utenze domestiche e non domestiche residenti o domiciliate nel Comune di Modugno iscritte nei ruoli Tari, potranno conferire al CCR, secondo le proprie necessità, tutti i rifiuti differenziati che per ragioni diverse non possono essere raccolti tramite le attrezzature utilizzate con il sistema “porta a porta”. Soprattutto vi si potranno conferire i rifiuti ingombranti (mobili, arredi, materassi, imballaggi di carta, plastica, cartone, legno, metallo, vetro, tessili, misti), i rifiuti pericolosi e non pericolosi, gli inerti in piccole quantità, elettrodomestici, apparecchiature elettriche ed elettroniche, e molti altri dettagliati nell'ordinanza dirigenziale. Tutte le utenze non domestiche produttrici di rifiuti speciali non assimilati ai rifiuti urbani devono provvedere, a termini di legge, allo smaltimento degli stessi in forma autonoma. Il CCR rappresenta nel Comune di Modugno un supporto necessario necessario all'ottimizzazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Il suo utilizzo diventa strategico e fondamentale per il raggiungimento degli obbiettivi di raccolta differenziata e per la difesa dell'ambiente attraverso la corretta gestione del ciclo dei rifiuti in un'ottica di promozione del recupero dei materiali al fine di avviare gli stessi a riciclo e/o riuso. Il servizio di CCR è dato in gestione alla società Navita srl esecutrice del servizio di Igiene Urbana per conto del CNS (Consorzio Nazionale Servizi) aggiudicatario dell’appalto.





Nessun commento