Ultim'Ora

Barletta (Bat). Scovata abitazione per il confezionamento e lo spaccio della marijuana


La droga e le banconote sequestrate. (foto cc.) ndr.

di Redazione

BARLETTA (BT), 5 DIC. (Comunicato St.) - Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Barletta, dopo vari servizi di appostamenti, hanno individuato un’abitazione all’interno della quale avveniva la preparazione e il successivo spaccio di marijuana. Al momento dell’ irruzione nell’appartamento sito in via Canosa n. 28/f, lo spacciatore, 23enne barlettano, resosi conto di non avere vie di fuga, con mossa fulminea cercava di disfarsi di una busta di plastica di grosse dimensioni lanciandola dal balcone della camera da letto, al secondo piano dello stabile. Tale gesto non è sfuggito ai militari che, con non poche difficoltà, si sono posti alla ricerca dell’involucro fra l’abitazione ed i cortili sottostanti per recuperarlo, anche a rischio di incolumità fisica. Il materiale, si rivelava in 30 dosi di marijuana già confezionate singolarmente e pronte per la vendita, un bilancino digitale di precisione e banconote di vario taglio come provento dell’attività illecita. Altre dosi e tutto il denaro contante sono stati rinvenuti all’interno di un mobile nel soggiorno. Il soggetto è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.





Nessun commento