Ultim'Ora

Lecce. Trekking dove nascono le favole

Luoghi di Trekking. (foto) ndr.
di Redazione

LECCE, 29 GEN. - TREKKING NELLA MACCHIA MEDITERRANEA: Favole, miti e leggende nel Parco di Rauccio oggi domenica 29 gennaio alle ore 10 si è svolta una inedita passeggiata trekking. Dove si svolgono di solito le favole e le fiabe? Cosa cercano davvero i bambini in una fiaba? Che ne sarebbe stato di Cappuccetto Rosso se invece che avventurarsi in un bosco avesse attraversato una metropoli? Bruno Munari trent'anni fa pose a tutti questa domanda con il libro illustrato "Cappuccetto rosso, verde, giallo, blu e bianco", che rileggeva la fiaba più famosa del mondo trasformando, a seconda del colore, il lupo in pescecane, la terra in neve e gli alberi in grattacieli. Favole, miti e leggende saranno gli ingredienti della nuova iniziativa organizzata al Parco di Rauccio dalla cooperativa Terradimezzo.
La fiaba è molto importante nella nostra cultura, perché dai tempi più remoti, ha permesso la trasmissione di valori e di insegnamenti da una generazione all’altra. Una presenza fondamentale, nelle fiabe, è il bosco, che spesso assume connotazioni diverse, a volte fantastiche e a volte legate alla realtà. La descrizione del bosco, in cui si addentrano i personaggi che si imbattono in ogni sorta di inganno o sorpresa, riesce ad accendere la nostra mente e la nostra fantasia, tanto da riuscire a vederli: animali che parlano e piante che stendono i rami come delle braccia; il sottobosco ricco di funghi parlanti e vivaci folletti; e poi personaggi malefici come streghe, orchi e gnomi o personaggi eterei come le fate. Il riferimento alla natura permette, invece, di ripercorrere, con calma, le tappe evolutive del genere umano, evidenziando il legame tra uomo ed elementi naturali. L'escursione darà modo di approfondire le conoscenze della tipica vegetazione della macchia mediterranea attraverso esperienze pratiche, leggende ad essa legate e favole che renderanno ancora più magica l'atmosfera. Per le attività delle proposte dalla cooperativa Terradimezzo che gestisce le attività del CE “Fillirea” ed è condivisa dall’Assessore all’Ambiente e Presidente delegato del Parco di Rauccio, Andrea Guido.

Info al 347 0041896; 
www.coopterradimezzo.it; 
FB: Cooperativa Terradimezzo 
www.salentonature.it  




Nessun commento