Ultim'Ora

Monopoli (Ba). Arrestato dalla Polizia pregiudicato fasanese per falsificazione di documento d’identità, ricettazione e possesso di attrezzi idonei allo scasso

Arrestato 52enne a Fasano dalla Polizia. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 20 GEN. (Comunicato St.) - Ieri, a Monopoli, la Polizia di Stato ha arrestato FERRANTE Oronzo, fasanese di 52 anni, pluripregidicato, responsabile di falsificazione di documento d’identità, ricettazione e possesso di attrezzi idonei allo scasso. Ai poliziotti della Squadra di polizia giudiziaria che pattugliano costantemente il territorio di Monopoli, nel corso della scorsa mattinata, non è sfuggita la presenza del fasanese, noto per i suoi trascorsi giudiziari e detenuto per oltre 11 anni in carcere per cumuli di pene conseguenti agli innumerevoli reati contro il patrimonio commessi in passato. Al momento del controllo, gli agenti hanno rinvenuto indosso al soggetto alcuni attrezzi idonei allo scasso e un documento d’identità falsificato, valido per l’espatrio, realizzato con un abile assemblaggio fra la sua originaria carta d’ identità ed una denunciata come rubata lo scorso nel mese di novembre 2016. La tipologia del reato di falsificazione dei documenti è stata modificata ed inasprita da una norma introdotta nel 2015 dopo l’attentato al giornale satirico francese ‘Charlie Hebdo’; la nuova norma prevede l’arresto obbligatorio in flagranza. Infatti il 52enne è stato arrestato per i reati contestati e poi sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente, in attesa del processo per direttissima.





Nessun commento