Ultim'Ora

Salute. Metti il cuore in cassaforte

La locandina dell'evewnto. (foto com.) ndr.
Iniziativa dei cardiologi ANMCO a Bari per proteggere il Tuo Cuore 

di Riccardo Guglielmi 

BARI, 28 GEN. - Anche quest’anno nella settimana di San Valentino, 12 -17 febbraio, le Cardiologie Ospedaliere italiane apriranno le porte ai cittadini non per ricoveri o visite ai degenti, ma per iniziate, eventi e manifestazioni rivolte a trasmettere la cultura della prevenzione, dello stile di vita corretto e delle cure efficaci in ambito cardiovascolare. Correre fa bene al cuore e al cervello e i cardiologi iscritti all’ANMCO (Associazione Nazionale dei Medici Cardiologi Ospedalieri), organizzano in molte citta italiane “Running Heart”. La manifestazione podistica è una delle iniziative dell’ottava Campagna Nazionale della Fondazione “per il Tuo cuore” – HCF Onlus, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Il giorno 12, da piazza del Ferrarese di Bari, alle ore 10 partirà una corsa competitiva (Fidal) e non competitiva di 10,6 Km. Il percorso si svolgerà prevalentemente sul lungomare di Bari direzione in sud-est. Per chi preferisce la camminata alla corsa, vi sarà un percorso di 2,5 Km, nella città vecchia, in un’atmosfera di gioia e festa particolarmente adatta a famiglie e bambini. Il giorno precedente, 11 Febbraio, presso il “Villaggio del Cuore” in Piazza Ferrarese, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle ore 21, Unità mobili cardiologiche saranno a disposizione per eseguire elettrocardiogrammi gratuiti con il rilascio della Bancomheart, una carta personale con codice segreto per accedere a dati clinici in qualsiasi momento e da qualsiasi computer, smartphone o tablet. Un’opportunità da non perdere in chi non si è mai sottoposto a ECG e pratica sport a livello amatoriale. «In altri termini - commenta Massimo Grimaldi, presidente regionale dell’ANMCO, cardiologo aritmologo presso l’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti- i propri dati saranno acquisiti e custoditi in una cassaforte virtuale chiamata Banca del Cuore e potranno sempre essere visualizzabili in caso di necessità. Bancomheart, permettendo il confronto con elettrocardiogrammi precedenti, soprattutto nei casi di dubbia interpretazione, garantirà diagnosi più precise». Il numero di elettrocardiogrammi effettuabili non potrà superare la disponibilità di 250 Bancomheart. Non potranno essere eseguiti esami oltre le ore 21. I partecipanti alla manifestazione potranno mettere al sicuro il cuore in una cassaforte che, se aperta al momento opportuno, potrebbe salvare la vita. Segreteria organizzativa Meeting Planner 080 9905360 | info@meeting-planner.it





Nessun commento