Ultim'Ora

Canosa di Puglia (Bat). La Polizia arresta pregiudicato 25enne per detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina e ricettazione

Arrestato a Canosa 25enne pregiudicato. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

CANOSA DI PUGLIA (BT), 17 FEB. (Comunicato St.) - Ieri sera, a Canosa di Puglia, la Polizia di Stato ha tratto in arresto Antonio CENTRONE, pregiudicato di 25 anni, ritenuto responsabile di detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina e ricettazione 
Nell’ambito di un’operazione di polizia giudiziaria, a seguito di mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto del fenomeno dei reati contro il patrimonio, i poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno effettuato una perquisizione all’interno di un locale nella disponibilità dell’arrestato; in una borsa da donna occultata in un cartone, l’uomo custodiva una pistola calibro 8, marca Kimar calibro 8mm, modificata per camerare cartucce calibro 9, un revolver modello Olympik 6mm, modificato, in grado di camerare cartucce calibro 22, due sacchetti in cellophane contenenti rispettivamente 34 cartucce calibro 7.65 e 50 cartucce calibro 9 Le armi sono risultate in uno stato di piena funzionalità, ben lubrificate e pronte all’uso grazie anche alla presenza dei relativi caricatori. Sono in corso accertamenti per verificare la possibilità che le armi siano state utilizzate per perpetrare rapine, soprattutto nel nord Italia. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le armi sequestrate. (foto P. S.) ndr.






Nessun commento