Ultim'Ora

Corato (Ba). Nascondeva la marijuana sotto il letto. I carabinieri arrestano un 24enne

La droga sequestrata. (foto cc.) ndr.

di Redazione

CORATO (BT), 7 MAR. - Nella mattinata di venerdì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani hanno arrestato un giovane tranese, residente a Corato, ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Tutto è nato dalle frequenti lamentele dei condomini, stanchi degli schiamazzi notturni provenienti dall’appartamento del 24enne, sito al primo piano di un palazzo antico nella zona di via Gravina. Per tale ragione è stato compiuto dai militari un servizio mirato di osservazione al fine di constatare se fosse in atto qualche condotta criminosa. In effetti l’attività di spaccio avveniva direttamente dall’appartamento, ed in particolare il giovane oggetto di attenzioni investigative usciva difficilmente da casa. Alle prime ore della mattinata è scattato il controllo, attendendo che qualcuno uscisse dal portone dello stabile per avere accesso nell’edificio: una volta aperta la porta dell’abitazione, il controllo è stato indirizzato direttamente verso la stanza da notte, dove il ragazzo dormiva con la madre. Fin da subito i Carabinieri notavano qualcosa di strano: il giovane, cecando di non farsi notare, provava a raccogliere qualcosa da sotto al letto. L’immediato controllo dei militari, sotto il materasso, conduceva al rinvenimento di una busta contenente svariate dosi di marijuana già confezionate, per un peso complessivo di 27 grammi. L’esito finale della perquisizione, esteso a tutto l’appartamento, permetteva di rinvenire, inoltre, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. Accompagnato presso la Compagnia Carabinieri di Trani per gli accertamenti di rito, il soggetto, pur non gravato da precedenti specifici, veniva dichiarato in stato di arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.





Nessun commento