Ultim'Ora

Difesa. Le navi della Scuola Comando della Marina Militare a Taranto

Il Ponte Girevole a Taranto. (foto com.) ndr.
Le corvette Chimera e Driade ed il pattugliatore costiero Spica presso l'Arsenale M.M.

di Daniele Lo Cascio 

TARANTO. 2 GEN. - Faranno il loro ingresso domani 3 marzo in Mar Piccolo, con apertura straordinaria del ponte girevole alle ore 00.20 Nave Chimera, Nave Driade e Nave Spica e per effettuare lavori programmati di manutenzione presso l'Arsenale Militare Marittimo di Taranto che si svolgeranno dal 3 al 6 marzo. Le unità navali afferiscono al Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera (COMFORPAT). La loro attività rientra  nell’ambito della 275a sessione della Scuola di Comando Navale, finalizzata ad addestrare i futuri Comandanti nella gestione e conduzione delle unità navali della Marina Militare.
Le tre unità, sono partite dalla base navale di Augusta (SR) il 20 febbraio, percorrendo circa 1000 miglia di navigazione, nel corso delle quali è stata sviluppata un’intensa attività addestrativa a favore degli undici ufficiali che si apprestano a ricoprire il ruolo di “Comandante”, oltre ad effettuare una sosta nel porto di Ancona.
La scuola di Comando navale forgia sin dal 1926 i futuri Comandanti delle navi della Marina Militare rappresentando il momento di sintesi tra le differenti estrazioni professionali degli ufficiali, come quelli attualmente impegnati nel tirocinio, provenienti da diversi contesti della Forza Armata, sommergibili, servizio idro-oceanografico, Brigata Marina San Marco, componente aeronavale e Unità Navali.



Nessun commento