Ultim'Ora

Grottaglie (Ta). Sequestrati 4,5 kg di stupefacenti

La droga e le banconote sequestrate. (foto cc.) ndr.

di Redazione

TARANTO. 10 APR. (Comunicato . St.) - I Carabinieri della Stazione di Grottaglie (Ta), con la collaborazione di personale del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno (Ba), hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, Oronzo ALBANO, classe 1980, già noto alle Forze di Polizia, corriere dipendente di una ditta di spedizioni. I militari della Stazione di Grottaglie (Ta), durante l’espletamento di mirati servizi finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, segnatamente a carico dei giovani, venivano a conoscenza che l’uomo aveva nella sua disponibilità ingenti quantitativi di droga. Predisposto un servizio di osservazione, i Carabinieri hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione del 36enne, il quale, spontaneamente consegnava agli operanti 3 panetti di cocaina di un peso complessivo di 3 kg. I militari, tuttavia, hanno deciso di procedere a controlli più approfonditi e, grazie anche al fiuto del cane “Fighter”, hanno rinvenuto, all’interno della cassettiera di una scrivania posta nel ripostiglio dell’abitazione, altri due involucri contenenti complessivamente 1,5 kg di hashish. Nella stessa cassettiera è stato trovato materiale atto al confezionamento ed al taglio dello stupefacente, tra cui una macchina per la chiusura ermetica sottovuoto ed un bilancino di precisione, oltre ad una somma di denaro contante pari a 950,00 euro, ritenuta provento di attività illecita sino a quel momento posta in essere. Lo stupefacente ed il restante materiale trovato, unitamente al denaro, sono stati sottoposti a sequestro. ALBANO Oronzo, è stato arrestato e, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto in ottemperanza a quanto disposto dal Sost. Procuratore di turno, dottoressa Lucia ISCERI.





Nessun commento