Ultim'Ora

Trani (Bat). Nascondevano marijuana in casa. I carabinierii arrestano due giovani

La droga sequestrata. (foto cc.) ndr.

di Redazione

TRANI (BT), 26 APR. (Comunicato St.)  - Per il ponte del 25 Aprile i Carabinieri della Stazione di Trani hanno messo in atto una serie di controlli straordinari finalizzati a contrastare le illegalità diffuse ed il traffico di sostanze stupefacenti in città. Sotto la lente d’ingrandimento dei militari sono finiti alcuni soggetti, già noti agli uffici, poiché nei pressi delle rispettive abitazioni numerosi cittadini avevano da tempo segnalato un andirivieni sospetto durante l’arco di tutta la giornata. Per tali ragioni sono stati predisposti alcuni servizi di osservazione che hanno fatto scattare due distinte operazioni nel corso delle quali sono state eseguite delle perquisizioni domiciliari a carico di due giovani tranesi. Presso l’abitazione di un 29enne, con alcuni precedenti penali specifici, occultati all’interno della stanza da letto, i Carabinieri hanno rinvenuto 9 confezioni contenenti marijuana, per un peso complessivo di circa 950 grammi, pronta per essere immessa sul mercato, e che avrebbe fruttato al malfattore un guadagno di oltre 5 mila euro. Le manette sono scattate poi anche per un 21enne incensurato, il quale illegalmente deteneva in casa, dentro un mobiletto, circa 70 grammi di marijuana, nonché tutto il materiale necessario per confezionare le dosi ed un bilancino di precisione. Il 29enne è finito in carcere, mentre per il 21enne, incensurato, sono stati disposti gli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.






Nessun commento