Ultim'Ora

Esercito. A Crispiano e Martina Franca (Ta) il 13° Memorial “1° Caporal maggiore dell’Esercito Giovanni Bruno”

Comandanti di Esercito e Marina al 1° Memorial. (foto E.I.) ndr.
L’Esercito ricorda i Caduti di ogni tempo

di Magg. Mauro Lastella

BARI, 29 GIU. - Mercoledì 28 giugno 2017, si è svolto presso i comuni di Crispiano e Martina Franca, il 13° memorial “Giovanni Bruno”, 1° Caporal Maggiore dell’Esercito, Caduto in Afghanistan durante lo svolgimento di una missione di pace. L’attività è iniziata con un visita al Sacello del militare custodito presso il cimitero di Crispiano, ed è continuata a Martina Franca, con un concerto della Banda della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”. Le note della Banda della Brigata “Pinerolo” hanno incantato i cittadini di Martina Franca e i numerosi turisti presenti in Piazza Plebiscito, eseguendo una serie di brani tratti dalla tradizione popolare e pop. Ad arricchire la scaletta musicale la voce del baritono Antonio Stragapede che ha concluso il concerto cantando l’inno di Mameli. Presenti all’evento oltre al Generale Mauro Prezioso, Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia, l’Ammiraglio Eduardo Serra, Comandante Marittimo Sud, ed il neo eletto sindaco di Martina Franca professor Franco Ancona, alla sua prima uscita istituzionale. 
Negli interventi l’Ammiraglio Serra ed il Il Gen. Prezioso hanno ringraziato la comunità di Martina Franca e l’amministrazione comunale per l’attenzione rivolta alle Forze Armate e per la calorosa accoglienza. La serata, dedicata a tutti i Caduti per la Patria, anche in occasione dei 100 anni della 1° Guerra Mondiale, è stata condotta dalle giornaliste Paola Guarnieri e Maristella Massari . L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Martina Franca, in sinergia con l’Esercito, per tributare un omaggio a tutti i soldati che, con coraggio e abnegazione, hanno assolto il loro compito talvolta fino all’estremo sacrificio. In allegato, alcune foto della manifestazione.

Una momento della Cerimonia alla cappella funebre del 1° Cap. Magg. G. Bruno a Crispisno (Ta).



Nessun commento