Ultim'Ora

Brindisi. I cc. eseguono ordinanza di custoria cautelare a 3 persone per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro

3 persone indagate per 'Caporalto' a Brindisi. (foto cc.) ndr.

di Redazione

BRINDISI, 21 GIU. (Comunicato St.) - I Carabinieri di Brindisi stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 3 persone indagate per concorso in intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro pluriaggravati - il cosiddetto “caporalato” – e truffa ai danni dell’INPS. L’indagine, condotta anche tramite servizi di osservazione e videoriprese lungo gli itinerari e presso un’azienda agricola del barese ove si veniva svolta l’attività lavorativa, ha consentito di accertare le responsabilità delle tre persone arrestate in relazione al reclutamento e alla gestione di manodopera sfruttata mediante minacce ed intimidazioni, approfittando, fra l’altro, dello stato di bisogno e di necessità dei lavoratori, costretti a prestazioni superiori a quelle previste, a fronte di retribuzioni palesemente sproporzionate e all’obbligo di pagare giornalmente somme di denaro quale corrispettivo per l’intermediazione.



Nessun commento