Ultim'Ora

Polignano a mare (Ba). Al via alla 16ª edizione de «Il libro possibile» con Lino Banfi ambasciatore della Puglia nel mondo.

Una immagine della presentazione. (foto M.C:) ndr.

di Maria Caravella

BARI, 7 LUG. - Si è dato avvio ieri sera nei vicoli del centro storico e nella piazza Aldo Moro di Polignano a mare, alla XVI edizione del festival “Il Libro Possibile”, ormai un appuntamento tradizionale per l’estate polignanese, con ospiti cantanti, attori, giornalisti, politici, tutti comunque, per l'occasione in veste di scrittori e autori di libri. La rassegna prevede quattro serate (dal all’8 luglio 2017) in cui presentazioni, lectio magistralis e dibattiti animeranno cinque piazze della suggestiva Polignano ppt Mare (piazza Aldo Moro, piazza dell’Orologio, via Mulini, Balconata Santa Candida e vico Porto Raguseo). 
Nella prima sera ben 24 appuntamenti, tra gli ospiti, Lino Banfi, Milly Carlucci, Ferruccio De Bartoli, Roberto Vecchioni, Carlo De Luca, Federico Pirro, Enrica Simonetti, Sveva Casalati Modignani, Federico Moccia, Riccardo Rossi e Davide Rondoni. Come ribadito da Rosella Santoro, direttore artistico della rassegna, Tema cardine della rassegna è “l’uomo infinito”: l’uomo che attraverso la conoscenza, la scienza, la cultura tende al superamento dei limiti di natura biologica, ideologica e geografica. Per la prima volta a “Il Libro Possibile”, in collaborazione con l’Apulia film commission, l’attore Lino Banfi, icona della Puglia nel mondo, ha presentato la sua biografia “Hottanta voglia di raccontarvi…la mia vita e altre stronzéte”, ad affiancarlo sul palco il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Banfi con intelligenza e semplicità è riuscito a conquistare la platea con aneddoti ed episodi di vita vissuta, mettendo a nudo se stesso soprattutto dal punto di vista umano, raccontando di se, dei suoi esordi, della sua famiglia tradizionale e molto unita. 
Oltre a Lino Banfi, a raccontarsi al pubblico di Polignano, c"e stata anche la conduttrice televisiva Milly Carlucci con il suo libro “Il meglio di te” in cui suggerisce alle donne espedienti riguardanti il benessere e svela i suoi preziosi segreti per tenersi in forma e soprattutto invita le donne ad amare se stesse. A dialogare con l’autrice Mauro Pulpito. Reduce da una stagione di grande successo nei teatri italiani, il comico romano Riccardo Rossi spiega al pubblico il suo scanzonato approccio ai problemi della vita quotidiana, in “Così Rossi che più Rossi non si può”. La serata dedicato allo spettacolo si è chiusa con uno dei più importanti cantautori italiani: Roberto Vecchioni, docente straordinario e raffinato cantautore, che ha parlato di se stesso, delle sue carriere parallele e soprattutto della sua straordinaria strategia nell'educare le nuove generazioni. Ad intervistarlo il giornalista Gianni Messa, responsabile della redazione online di Repubblica Bari. Vecchioni, in tema, ha presentato a Polignano “La vita che si ama”, una lettera sulla felicità dedicata alle nuove generazioni. Non sono mancati momenti di dibattito dedicati all’analisi della società. Tra questi due imperdibili anteprime pugliesi. 
L’ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore Ferruccio De Bortoli, che ha presenta “Poteri forti (o quasi)”. Un diario su fatti e retroscena avvenuti nei “piani alti”, che hanno segnato la storia della nostra nazione negli ultimi anni, narrati da un grande esponente del giornalismo internazionale, a dialogare con lui il presidente Michele Emiliano, ha presentato il direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno, Giuseppe De Tomaso. Nei giorni successivi arrivano l’autrice inglese Lisa Hilton autrice di Domina (Longanesi); il filosofo francese Jean-Luc Nancy; Aldo Cazzullo con Le donne erediteranno la terra (Mondadori); Laura Laurenzi che parla di Marta Marzotto (1931-2016) a partire dal volume scritto assieme, Smeraldi a colazione (Cairo); Diego De Silva con il romanzo Divorziare con stile (Einaudi); poi Lorenzo Marone e Giancarlo Giannini. Per maggiori informazioni visitare il sito web www.libropossibile.com



Nessun commento