Ultim'Ora

Vela. La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia 2107 a Porto Rotondo dal 22 al 24 settembre

Barche in regata ( foto com.) ndr.
“Dopo quasi trent’anni una regata lunga torna nel calendario sardo”

di Rocco Ventrella

PORTO ROTONDO (OR), 31 LUG.  - Fervono i preparativi a Porto Rotondo per la prima edizione de La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia 2107, in programma dal 22 al 24 settembre. La regata nata dalla collaborazione sportiva tra il Circolo Canottieri Aniene e lo Yacht Club Porto Rotondo, vedrà impegnata la flotta delle barche d’altura in possesso di valido certificato ORC International o ORC Club, e quella dei monotipi, Este24 ed altri. Due i percorsi studiati per le diverse caratteristiche delle imbarcazioni in gara. La regata dell’altura si svolgerà con la partenza dal golfo di Porto Rotondo fino alle Bocche di Bonifacio passando dapprima all'interno dell'isola di Caprera, Santo Stefano, La Maddalena, Spargi, Budelli, fino al pilone di Lavezzi, per poi ritornare indietro esterni a tutto l'Arcipelago fino a sud di Tavolara, girando l'isola di Molarotto per il percorso più lungo di 100 miglia; contemporaneamente i monotipi si daranno battaglia con virate e strambate da Porto Rotondo fino alla secca Tre Monti, attraversando il passo delle Bisce e rientrando al punto di partenza per il percorso più lungo di 28 miglia, come ben dettagliato dai rispettivi bandi di regata. 
Le imbarcazioni usufruiranno di ormeggio gratuito, nel Porto Turistico della Marina di Porto Rotondo, dalle 12:00 di mercoledì 20 settembre alle 12:00 di lunedì 2 ottobre 2017. “Dopo quasi trent'anni, grazie al gemellaggio con il Circolo Canottieri Aniene suggellato lo scorso dicembre - sottolinea Roberto Azzi, presidente dello Yacht Club Porto Rotondo - una regata lunga torna nel calendario sardo; malgrado la pubblicazione del bando sia recentissima, l'interesse è già molto elevato, sia da parte di equipaggi della penisola che locali. L'evento farà parlare di Porto Rotondo e del suo territorio interno, oltre che del mare. La collaborazione con Confindustria centro nord Sardegna, darà infatti spazio e voce a tanti attori del settore agroalimentare a filiera corta, offrendo ad armatori ed equipaggi la miglior vetrina della nostra realtà, promossa in ogni aspetto" "Grazie al rapporto di reciprocità che abbiamo instaurato con lo YCPR - ha dichiarato Alessandro M. Rinaldi, delegato alla vela d'altura del Circolo Canottieri Aniene - abbiamo avuto l'opportunità di mettere in calendario la prima regata offshore in Sardegna, replicando il riuscitissimo format de La Lunga Bolina & Coastal Race che facciamo all'Argentario da 8 anni. La regata che organizzeremo offre un'occasione bellissima a tutti gli armatori di ammirare le straordinarie bellezze dell'Arcipelago della Maddalena e per gli equipaggi dei monotipi, che partono quasi contemporaneamente agli Altura, la possibilità di competere per oltre 25 miglia nelle acque della Costa Smeralda. 
Per i monotipi sono previste altre 2 giornate di regate con percorsi a bastone, che per gli Este24 saranno valide per la 5ª Tappa del Campionato Nazionale Este24". 

Programma 

Venerdì 22 settembre 
- ore 09:00-12:00 Registrazioni e controlli 
- ore 13:00 skipper briefing Monotipi 
- ore 14:30 avviso regata a bastone monotipi 
- ore 19:30 welcome LB&CRS17 
- ore 20:00 crew party 

Sabato 23 settembre 
- ore 9:00 skipper briefing Monotipi 
- ore 9:30 skipper briefing Altura 
- ore 10:00 partenza Coastal Race monotipi (28/20mgl) 
- ore 12:00 partenza Altura (100/70 mgl) 
- ore 19:30 arrivi Coastal Race 

Domenica 24 settembre 
arrivi altura, tempo limite ore 14:30 
- ore 10:30 avviso partenza monotipi 
- ore 16:00 premiazioni LB&CRS17



Nessun commento