Ultim'Ora

Cronaca. Foggia, si muovevano in modo sospetto. Controllati con stati arrestati per detenzione di droga

Arresto (foto di repertorio) ndr.
di Redazione


FOGGIA, 14 NOV. (Com. St.) Nel corso di una mirata attività investigativa, Agenti della Polizia di Stato appartenenti alla locale Squadra Mobile-1^ Sezione Criminalità Organizzata hanno tratto in arresto, in due distinti interventi, rispettivamente , un pregiudicato di Potenza ROMANO Vincenzo Manuel, classe 1995, ed il foggiano SPINAZZOLA Giuseppe, classe 1994, entrambi resisi responsabili del reato di Detenzione ai fini di Spaccio di Sostanza Stupefacente.

Nella mattinata del 13 novembre, nei pressi della stazione ferroviaria, gli Agenti della 1^ Sezione Criminalità Organizzata hanno notato, in seguito al controllo di polizia, l’atteggiamento sospetto del ROMANO, con precedenti per stupefacenti; difatti il medesimo, successivamente, ha consegnato spontaneamente agli operatori un “panetto” di hashish, risultato poi del peso di gr.100 circa, che teneva nascosto nella patta dei pantaloni. 
L’arrestato è stato associato alla locale Casa Circondariale a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia. 
Nel pomeriggio del medesimo giorno, in viale Francia località “Pantanella”, gli Agenti della Squadra Mobile “Gruppo Falchi” hanno controllato il SPINAZZOLA, rinvenendo, abilmente occultata nel vano leva-cambio dell’autovettura di sua proprietà, un “panetto” di hashish del peso di gr. 100 circa e sostanza stupefacente del tipo marijuana di gr.25 circa. Inoltre indosso allo SPINAZZOLA veniva rinvenuta la somma in danaro di circa euro 1.100,00 , suddivisa in banconote di vario taglio. Pertanto si è proceduto a perquisizione domiciliare presso l’abitazione del medesimo e all’interno della sua cameretta, in un barattolo di plastica, sono stati rinvenuti gr. 6 di hashish, gr.10 circa di marijuana e 150,00 euro, probabile provento di spaccio. 
L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia. 
Incessante è il lavoro della Polizia di Stato nel contrastare i reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti e la criminalità in genere, con l’obiettivo di aumentare il senso di sicurezza percepito dai cittadini in tutta la Provincia di Foggia.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento