Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Rintracciati 64 immigrati clandestini lungo la costa del Gargano, 27 sono minorenni

di Redazione

Foggia, 17 Dic. (ADNKRONOS) - Sessantaquattro immigrati clandestini sono stati rintracciati stamane intorno alle 8 in localita' 'Porto Greco', vicino Vieste, in provincia di Foggia. Erano appena sbarcati sulla costa garganica. Sul posto stanno ancora operando i carabinieri e la Guardia di Finanza. Il numero pero' e' ancora da precisare. Tra gli immigrati anche 27 minorenni. Le pattuglie delle due forze dell'ordine sono intervenute a seguito di una segnalazione. Due vedette della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Manfredonia hanno individuato, a circa 3 miglia dalla costa, al largo di Pugnochiuso una barca a vela che si stava allontanando. I finanzieri, insospettiti dalla rotta tenuta dall'imbarcazione battente bandiera ucraina, l'hanno abbordata e sono saliti a bordo, trovando numerose e inconfutabili tracce dell'avvenuto trasporto dei migranti. I tre scafisti che si trovavano a bordo, di nazionalita' ucraina sono stati sottoposti a fermo di polizia e l'imbarcazione e' stata sequestrata. I migranti, tutti maschi, sono stati condotti in una struttura messa a disposizione dal Comune di Vieste per essere rifocillati e per le rituali procedure di identificazione. Dall'inizio dell'anno, le unita' aeronavali della Guardia di Finanza di Puglia, nel corso delle operazioni aeronavali condotte anche con l'applicazione di innovativi istituti di diritto internazionale, hanno gia' fermato 31 imbarcazioni dirette verso le coste pugliesi, arrestando 34 scafisti stranieri ed individuando 1938 migranti. Erano appena sbarcati in località Porto Greco, vicino Vieste, in provincia di Foggia. Arrestati a bordo di una barca a vela i tre scafisti.



Nessun commento