Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Salute operazione NAS: 350 tonnellate di alimenti e giochi SEQU

di Redazione

BARI, 21 Dic. (ITALPRESS) - I carabinieri dei Nas nell'ambito di una vasta operazione, denominata "Santa Claus", hanno sequestrato 350 tonnellate di alimenti irregolari - tra cui prosciutti e formaggi contraffatti - e 50 mila decorazioni e giocattoli pericolosi, per un valore di oltre 3 milioni di euro. Oltre 500 carabinieri dei 38 Nas, dislocati in tutta Italia, hanno ispezionato circa 3.500 aziende alimentari, di cui il 31% e' risultato irregolare per violazioni di natura igienico sanitaria, strutturale e commerciale. Nel corso delle attivita', i militari hanno sottoposto a sequestro oltre 350 tonnellate di alimenti per un valore di circa 3 milioni di euro, accertando 1.843 violazioni, segnalando alle autorita' giudiziarie, amministrative e sanitarie i 1178 responsabili e contestando violazioni amministrative per quasi 1 milione e mezzo di euro; nel corso della stessa operazione sono state chiuse o sequestrate 89 strutture. Particolare rilievo hanno assunto le attivita' svolte dai Nas di Udine, che ha sottoposto a sequestro amministrativo un intero allevamento di trote (per un peso di 4 tonnellate circa), privo di documentazione sanitaria e di sistema di rintracciabilita'. I Nas di Bologna hanno sottoposto a sequestro sanitario 30 tonnellate di materie prime per dolci natalizi (uvetta, pistacchi, cioccolato) stoccate in precarie condizioni igieniche, con termine di conservazione scaduto anche da 4 anni e parzialmente insudiciate da sporco e scarafaggi e di torroni, croccanti e dolci a base di cioccolato. L'Asl ha disposto la parziale sospensione delle attivita' produttive a causa delle carenze igienico sanitarie riscontrate.




Nessun commento