Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Bari. Xiv edizione premio letterario Città di Bari “Pinuccio Tatarella”: Domani i nomi dei finalisti

Pinuccio Tatarella. (foto). Ndr.

di Redazione

BARI, 29 MAG. - Domani, giovedì 30 maggio, alle ore 12.00, nella sala consiliare di Palazzo di Città, è convocata la prima seduta pubblica della giuria scientifica del Premio Letterario Città di Bari “Pinuccio Tatarella”, che quest’anno si avvale del sostegno di Amgas srl. Al termine dell’incontro il presidente Walter Pedullà comunicherà alla stampa i nomi dei finalisti di questa XIV edizione per le sezioni Saggistica e Narrativa. Come disposto dal disciplinare del premio, è infatti compito della giuria scientifica individuare i testi di narrativa (cinque titoli) e di saggistica (tre titoli) che saranno poi sottoposti alla giuria dei lettori per la designazione dei vincitori finali. Compongono la giuria scientifica, al fianco del presidente Pedullà, Ettore Catalano, Luca Doninelli, Costantino Esposito, Giuseppe Farese, Isabella Bossi Fedrigotti, Loredana Lipperini, Raffaele Nigro e Marco Santagata. Di seguito l’elenco dei i testi in concorso, individuati come prevede il disciplinare dagli stessi componenti della giuria scientifica, che saranno oggetto della discussione in programma domani: 1) Fausta Garavini: “Storie di donne”, Bompiani ed. 2) Lella Ravasi Bellocchio: “L’amore è un’ombra”, Mondadori ed. 3) Stefano Benni: “Di tutte le ricchezze”, Feltrinelli ed. 4) Giuseppe Vacca: “Vita e pensieri di Antonio Gramsci”, Einaudi 5) Francesco Permunian: “La casa del sollievo mentale”, Nutrimenti ed. Abbracci 6) Andrea Moro: “Parlo dunque sono”, Adelphi ed. 7) Maria Pia Veladiano: “Il tempo è un dio breve”, Einaudi ed. 8) Pasquale Porro: “Tommaso d’Aquino. Un profilo storico-filosofico”, Carocci ed. 9) Ginevra Bompiani: “La stazione termale”, Sellerio ed. 10) Lorella Bosco: “Tra Babilonia e Gerusalemme”, Bruno Mondadori ed. 11) Giuseppe Lupo: “L’ultima sposa di Palmira”, Marsilio ed. 12) Riccardo Jacona: “Se questi sono gli uomini”, Chiare Lettere ed. 13) Gaetano Cappelli: “Romanzo irresistibile della mia vita vera”, Marsilio ed. 14) Mirella Serri: “Sorvegliati speciali”, Longanesi ed. 15) Filippo Bologna: “I pappagalli”, Fandango ed. 16) Anna Lisa Andreoni: “La via della dottrina”, E.P.S. ed. PISA 17) Laura Bocci: “La seconda India”, Manni ed. 18) Nino Borsellino: “Il poeta giudice”, Aragno ed.





Nessun commento