Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Calcio. Ferguson annuncia il ritiro a fine stagione

Sir Alex Ferguson. (foto) ndr.

di Simone Clara

BARI, 8 MAG. - Alex Ferguson non sarà più l'allenatore del Manchester United a partire dalla prossima stagione. Dopo 26 anni di trionfi sulla panchina dei Red Devils il manager scozzese ha annunciato il ritiro ma allo stesso tempo non abbandonerà la società che lo ha reso celebre nel mondo: si parla infatti di un incarico nel consiglio direttivo del club. Queste le parole del tecnico britannico: «La decisione di andare in pensione è stata ponderata a lungo e non è stata presa alla leggera, ma questo è il momento giusto. Per me era importante lasciare lo united nelle condizioni migliori e credo di aver centrato l'obiettivo. La qualità della rosa che ha vinto il campionato e l'età media della squadra fanno ben sperare per un Manutd ai massimi livelli nei prossimi anni». Con Sir Alex in panchina, il Manchester United ha conquistato 38 trofei dal 1986 ad oggi sia a livello nazionale che internazionale, tra cui due Champions League (1999 e 2008) e 13 titoli di Premier League (l'ultimo proprio in questa stagione). L'apice della sua carriera da allenatore nella stagione 1998-99, quando guidò i Red Devils ad uno storico 'Treble', ossia alla vittoria di Champions League, Premier e Fa Cup lanciando giocatori prelevati dal settore giovanile del calibro di Giggs, Beckham, Scholes, Neville, tutti cresciuti e diventanti campioni sotto la sua gestione. Si tratta di una svolta epocale per il mondo del calcio, la fine di un ciclo leggendario per un esempio di longevità in panchina capace di polverizzare record su record con il Manchester United, al punto tale che dal Novembre del 2012 è esposta una scultura raffigurante Sir Alex collocata all'ingresso dell'Old Trafford, il tempio che lo ha visto protagonista in tutti questi anni.





Nessun commento