Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Londra. Kate pronta a presentare al mondo suo bebe', a breve annuncio nome

La principessa Kate Middleton. (foto) ndr.

di Redazione

LONDRA, 23 LUG. (AGI) - I duchi di Cambridge, William e Catherine (o Kate come e' affettuosamente conosciuta da tutti) sono genitori di un maschietto: un bimbo di quasi 4 chili, 3,8kg per la precisione, che occupera' la terza posizione nella linea di successione alla corona britannica, dopo il nonno -il principe del Galles, Carlo- e il padre, il principe William. Dunque la 'Great Kate Wait', la lunga attesa di Kate, e' finita. Kensington Palace ha annunciato nella serata di ieri che il piccolo e' nato alle 16:24 ora locale (in Italia era un'ora piu' tardi) nel reparto maternita' Lindo dell'ospedale St Mary's di Londra. La duchessa - in auto privata, senza scorta e accompagnata dal marito - il principe William, era entrata in ospedale alle prime ore del mattino ed il travaglio e' dunque durato una decina d'ore. La duchessa aveva voluto e ha ottenuto un parto naturale, non indotto. Kate, che in questi mesi si e' trasformata -apparentemente senza sforzo -da un'ordinaria seppure bella brunetta, in una futura regina, e' oggi la mamma-in-chief, la mamma piu' famosa di Gran Bretagna. E il suo lavoro e' appena iniziato; esausta per il parto, dovra' ben presto presentare al mondo il bebe', a breve ci sara' l'annunci del nome. Ieri, subito dopo il parto, i due genitori hanno voluto rimanere qualche tempo da soli con il piccolo proprio per cementare il loro rapporto genitoriale prima di dare la notizia alle rispettive famiglie. Il principe William ha poi dato personalmente la notizia alla nonna, la regina Elisabetta II, al resto della sua famiglia e ai Middleton. Dinanzi all'ospedale, ma anche a Buckingham Palace, la folla entusiasta ha accolto la notizia con grida di giubilo: "It's a boy" (i bookmaker davano quasi per scontato che fosse una femminuccia); e intanto un emissario della Famiglia Reale, lasciava l'ospedale con il bollettino medico indicante le caratteristiche del bebe' (il sesso e il peso), che e' stato poi collocato su un piedistallo dietro le recinzioni di Buckingham Palace. Il piccolo dara' sicuramente un'iniezione di freschezza e vitalita' alla famiglia reale britannica, destinata ad appoggiarsi su persone comunque anziane anche negli anni a venire. La regina, a 87 anni, non mostra alcun cenno a voler deporre lo scettro (la madre visse fino a 101 anni), mentre suo figlio Carlo, erede al trono e ormai gia' 64enne, e' probabilmente destinato, quando diverra' re, a rimanere ancora molti anni sul trono. La nascita di un bambino mette una quarta generazione in fila e allunghera' la linea di di successione, magari facendo riflettere sull'abdicazione. Ma questa e' una riflessione futura e adesso si pensa al bambino e a quello che accadra' nei prossimi giorni, prima di tutto l'annuncio del nome. Dalle scene di entusiasmo collettivo che si sono viste oggi, la 'febbre' del royal baby non sembra destinata a scendere. Il New York Times ha calcolato che i britannici spenderanno qualcosa come 243 milioni di sterline nel merchandising e nei festeggiamenti per l'evento (dati Center for Retail Research); per avere un confronto, i souvenir per il matrimonio tra William e Kate, nell'aprile 2011, fruttarono 163 milioni.





Nessun commento