Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Estero. Grecia: e' bulgara la madre di Maria, la bimba forse venduta ai rom

Maria, la bimba trovata nel campo rom. (foto Agi) ndr.

di Redazione

SOFIA, 24 OTT. (AGI) - La polizia bulgara sta interrogando una coppia di rom sospettati di essere i genitori biologici di 'Maria', la bimba bionda di 4 anni trovata in un campo rom in Grecia la settimana scorsa. E' quanto riferiscono i media locali. I due, Sasha Ruseva e Atanas Rusev, avrebbero tra gli otto e i dieci figli: secondo uno di loro, la famiglia ha vissuto in Grecia in passato ed e' proprio li' che avrebbe lasciato Maria prima di tornare in Bulgaria. Una versione confermata dalla madre che a una vicina avrebbe raccontato di aver venduto la figlia per 250 euro e di aver riconosciuto in lei Maria quando l'immagine della bimba ha fatto il giro del mondo. Finora, il ministero dell'Interno di Sofia si e' rifiutato di commentare. La coppia di rom greci incriminata per rapimento all'indomani del ritrovamento della bambina in un campo vicino Farsala ha sempre negato l'accusa, sostenendo che Maria le era stata affidata volontariamente dalla madre bulgara che non poteva prendersi cura di lei.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento