Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Pesca sportiva. Venerdi' 11 a Mola di Bari si apre L'albacore offshore tournament 2013

La pesca del pesce spada. (foto com.) ndr.
Alle 17,30 al Castello Angioino. La gara sabato prossimo. In palio la qualificazione per le gare internazionali di Costa Rica e Miami 


di Redazione

MOLA DI BARI (BA), 12 OTT. - Si svolgerà dopodomani, venerdì 11 ottobre a Mola di Bari, presso il Castello Angioino, alle 17,30, la cerimonia di apertura dell'Albacore Offshore Tournament 2013, gara di qualificazione alle più importanti manifestazioni internazionali di pesca sportiva. Interverranno alla cerimonia il sindaco di Mola di Bari Stefano Diperna, il rappresentante delle associazioni organizzatrici Marco Giacoppo, il presidente EFSA Italia e rappresentante dell'IGFA (International Game Fish Association) Massimo Brogna, il presidente provinciale FIPSAS Domenico Ruggiero, il Colonnello dell'Aeronautica ed esperto meteo Vitantonio Laricchia. Organizzata dall'Apulia Sportfishing in collaborazione con le associazioni locali Fishing Game Asd e Circolo Vela Mola Asd ed inserita nel circuito dell'Italian Sportfishing Master Circuit, l'Albacore Offshore Tournament 2013 si disputerà sabato 12 e qualificherà l'equipaggio vincitore alla finale dell'Offshore World Championship 2014 in programma sul Pacifico, a Quepos, in Costa Rica, già sede della finale di quest'anno. E non solo: l'adesione alla federazione europea Efsa riserverà ai primi classificati, oltre al Trofeo Fipsas, anche un posto per la finale internazionale già fissata a Miami a marzo 2015. “Grazie alla comprovata esperienza di molti fra i curatori dell'evento, la gara si candida senz'altro a gara di spicco nel panorama centro-meridionale – precisa il responsabile organizzativo Marco Giacoppo – La formula è piuttosto snella: un solo giorno di competizione, sabato 12, con sette ore di gara in un tratto di mare al largo del porto di Mola di Bari ed eventuale recupero l'indomani, domenica 13”. Venticinque gli equipaggi iscritti, per circa cento agonisti provenienti anche da Marche, Campania e Sicilia. Montepremi in attrezzatura sportiva offerto dal main sponsor Shimano. C'è grande interesse, oltre che per lo spessore della competizione, anche per la partecipazione di un natante dall'innovativa possibilità di manovra, presentato in anteprima al Salone Nautico Internazionale di Genova e messo a disposizione dall'altro partner principale dell'evento, PeterNautica. La partenza, sabato prossimo, è fissata alle 7 dai pontili Calpasen del molo ex Levante di Mola di Bari. Fine gara prevista per le 15, rientro in porto entro le 17. A seguire le operazioni di pesatura: la vittoria sarà assegnata a chi otterrà il pescato di maggior peso, con l'attribuzione di un bonus per la cattura di specie più rare come rostrati, tonno rosso e alalunga (rilascio obbligatorio per le prime due e limitazione di numero di catture per la terza).





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento