Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Caso Moro: Gero Grassi scrive alla Pres. Boldrini «Fare verità su questo delitto politico»

Aldo Moro. (foto) ndr.

di Redazione 

FOGGIA, 10 SET. - Riceviamo e pubblichiamo una lettera diffusa a mezzo stampa dell’On Gero Grassi, Vicepresidente del Gruppo PD alla Camera e promotore della nuova Commissione Bicamerale d’inchiesta sul rapimento e l’uccisione di Aldo Moro.
“E’ preoccupante e incomprensibile il rinvio dell'insediamento della Commissione bicamerale d'inchiesta sul caso Moro, conseguenza del comportamento di alcuni Gruppi che non hanno ancora indicato le proprie designazioni". Lo scrive in una lettera alla Presidente della Camera, Laura Boldrini, il vicepresidente dei deputati Pd Gero Grassi. "Abbiamo ventiquattro mesi di tempo per poter coordinare e sintetizzare le più recenti novità e per dare impulso a nuove indagini che possano contribuire a fare verità su questo delitto politico. Il ritardo di alcuni gruppi nel fornire le indicazioni richieste e consentire ai Presidenti di entrambe le Camere di procedere alla nomina dei componenti di questo organismo - aggiunge Grassi - è grave perché' costituisce un' omissione istituzionale, visto che non consente l'avvio dei lavori della commissione, istituita con legge dello Stato". Il rallentamento invia al Paese un messaggio negativo: il disinteresse o, peggio, l'ostruzionismo da parte di alcuni nei confronti di questa iniziativa che invece, ha bisogno di avere un'opinione pubblica concorde e consapevole dei nostri sforzi, a tanti anni di distanza dei fatti. A fronte della legge approvata a maggio, siamo a settembre e la Commissione non ha ancora potuto avviare i propri lavori. E' oggettivamente un pessimo segnale che La prego davvero di contrastare sollecitando i gruppi politici a dare seguito alle loro responsabilità o mettendo in atto i suoi poteri sostitutivi di designazione".





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento