Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Caso Moro. "Su Nirta aspettiamo le analisi dei RIS", lo afferma Gero Grassi

Aldo Moro

di Nico Baratta

ROMA, 21 GEN. - Dopo attente analisi e lettura dei documenti che la Commissione parlamentare sul rapimento del Pres. Moro ha prodotto ad oggi, l'onorevole Gero Grassi, componente, nonché fautore della stessa commissioni, ha rilasciato questa dichiarazione. "Abbiamo acquisito le foto dell'archiviode Il Messaggero e tra queste c'e' anche quella pubblicata oggidal giornale. Abbiamo chiesto un riscontro ai Ris e vedremol'esito di questa analisi. Solo dopo potremo dire se quell'uomoripreso sul muretto di via Fani, di fronte al bar Olivetti, sia il famigerato Antonio Nirta, confidente del generale Delfino,infiltrato, 'ndranghetista. Nirta all'epoca aveva 57 anni mentre la foto mostra un trentenne: potrebbe trattarsi di qualcuno dellasua famiglia ma e' solo una ipotesi. La faccenda e' molto delicata ma, intanto, conferma che la Commissione si sta muovendo lungo binari seri: tutto quello che alla fine metteremo in filasaranno 'fatti'. Superfluo sottolineare che l'esistenza di quelloscatto e' stata 'accantonata': nonostante si trovasse in un archivio nessuno ha svolto le immediate, indispensabili edoverose analisi investigative. Vorremmo dire che al delittoMoro, nella migliore delle ipotesi, e' stata riservata solo una dose enorme di superficialita': purtroppo mi pare che ci sia ben altro".






Nessun commento