Ultim'Ora

Attualità. Monte Sant’Angelo, i circoli Legambiente “FestambienteSud” presentano il VIA, Immagini sonore di un Viandante

Il cartellone (foto FestambienteSud) ndr.
di Redazione

MONTE SANT'ANGELO (FG), 04 APR. (Com. St.) - Con Legambiente il tour garganico di Presentazione di VIA, Immagini sonore di un Viandante, primo disco da solista del musicista camminatore Giovannangelo De Gennaro. Il 5 e 6 aprile appuntamenti tra San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo.

Parte da san Marco in Lamis il tour garganico per la presentazione di VIA - immagini sonore di un viandante, il primo disco da solista del musicista camminatore Giovannangelo De Gennaro. Tre incontri concerto, a ingresso libero in tre posti significativi lungo il cammino della Francigena Micaelica, che saranno anche l’occasione per scambiare punti di vista sull’esperienza del cammino. Il primo evento è alle ore 20 di giovedì 5 aprile nel Convento di San Matteo, per poi proseguire con un doppio appuntamento venerdì 6 aprile alle ore 17 a San Giovanni Rotondo, nella chiesetta di San Giovanni Battista, detta la Rotonda, e alle ore 19.30 a Monte Sant’Angelo nel Museo multimediale “Il Sentiero dell’Angelo”, dedicato al pellegrinaggio. I tre incontri concerto sono coordinati da Legambiente FestambienteSud con gli altri circoli legambientini di San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo e con la collaborazione dell’associazione Cultural Routes. Numerosi sono gli enti e le associazioni che coadiuvano Legambiente per la riuscita del tour: Il Convento di San Matteo, il Comune di San Marco in Lamis, le associazioni Senza Cemento e Il Sentiero dell’Anima, la parrocchia di Sant’Onofrio di San Giovanni Rotondo, La Proloco e il Museo “Il Sentiero dell’Angelo” di Monte Sant’Angelo.

“VIA è un disco nudo che racconta quello che sono, corpo e anima in un vestito che muta nel tempo. L'essenza di una vita presente che vuole dissetarsi per non seccare e morire per sempre. Un viaggio musicale pieno d'incontri, conoscenza, silenzi e dialogo”, afferma Giovannangelo De Gennaro, che continua: “Le composizioni sono sovraincisioni con copie di strumenti medievali. S'ispirano a ricordi, immagini ed emozioni incontrati durante il cammino. Polifonie e voci in dialogo tra assonanze e dissonanze, monodie suonate ripetutamente dagli stessi strumenti, rievocano immagini che si estendono fino l'orizzonte. Musica medievale, etnica, sperimentale e contemporanea sono gli elementi che riempiono quest'ultimo mio bagaglio sonoro”

VIA
Immagini sonore di un Viandante
GIOVANNANGELO DE GENNARO
voce, viella, cornamusa, ciaramella, flauto traversiere e organistrum

Prodotto da Giovannangelo de Gennaro
Registrato da Dario Tatoli presso Reh studio di Terlizzi
Mixato da Taketo Ghoara
Masterizzato da Giovanni Versari presso la Maestà, Tredozio
Foto e testi: Giovannangelo de Gennaro
Progetto grafico: Patrizia Ricco
Distribuito da Radici Music Records Firenz



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento