Ultim'Ora

Bitonto (Ba). Evasione e resistenza a pubblico ufficiale: un giovane arrestato e tre persone denunciate dalla Polizia di Stato

Un arresto e tre denunce della P.S. a Bitonto (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BITONTO (BA), 18 GEN. (COMUNICATO STAMPA) - E’ un pregiudicato di 21 anni il giovane arrestato dalla Polizia di Stato a Bitonto. Nell’ambito degli specifici servizi ad alto impatto, mirati ad intensificare l’attività di prevenzione, sono state effettuate alcune perquisizioni domiciliari nei confronti di persone note per aver commesso reati contro il patrimonio. L’attenzione dei poliziotti si è concentrata su un ragazzo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, che nel corso di alcuni controlli concomitanti a fatti delittuosi non era stato trovato nella propria abitazione. Al fine di procedere alla cattura dell’evaso, gli agenti si sono recati presso la sua abitazione e, nonostante la resistenza messa in atto dai suoi familiari, sono entrati in casa ed hanno sorpreso il ragazzo mentre cercava di nascondersi sotto alcune coperte. Il 21enne è stato arrestato e condotto presso il carcere di Bari mentre i suoi familiari, tre persone, sono state denunciate per resistenza a pubblico ufficiale, minacce ed oltraggio.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento