Ultim'Ora

Cinema. Tolo Tolo, il panettone di Checco Zalone per Natale 2019

L'attore barese Checco Zalone. (foto web) ndr.

di Nicola Losapio

BISCEGLIE (BA), 19 APR. - Luca Pasquale Medici in arte Checco Zalone, dopo il successo di “Quo Vado?” uscito tre anni fa nel 2016 per la regia di Gennaro Nunziante e che incassò ben 70 milioni di euro ai botteghini, è volato, così come da lui stesso annunciato, dal cuore del Kenya dove erano iniziate le riprese del suo nuovo film, nella Murgia della sua Puglia per completare alcune scene del suo nuovo film Tolo tolo.  Questa settimana è la cittadina di Gravina in Puglia ad ospitare la carovana di circa 120 persone di tutta la troupe del famoso comico di Capurso, che dopo i grandi successi ottenuti con il suo caro amico e regista Gennaro Nunziante, tenterà di portare a termine il progetto in veste di regista. Dalla sinossi sono veramente poche le notizie trapelate, ma sembrerebbe che si tratti di un comico napoletano colpito dalla crisi e minacciato da un boss malavitoso pentito e quindi costretto a lasciare le proprie radici per trovare fortuna in Africa, più precisamente nella città di Malindi, località costiera di Watamu. Nella sceneggiatura pare sia prevista la presenza di un “agente della Digos che affiancherà Zalone nelle sue avventure, un agente che poi diventerà suo amico.” Zalone ormai ci ha abituati ad una comicità che affronta temi importanti mettendoci davanti alla realtà dei nostri piccoli e grandi vizi.  La colonna sonora del film probabilmente avrà due canzoni scritte dallo stesso Zalone.  Il produttore è Pietro Valsecchi della Taodue Un po' di pazienza, perché Tolo Tolo, uscirà nelle nostre sale il 25 Dicembre 2019.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento