Ultim'Ora

Difesa. A Bari l’Esercito a favore della prevenzione e del benessere fisico

L'esercito i piazza (foto E.I.) ndr.

di Magg. Mauro Lastella

BARI, 20 - 21 LUG. - Dopo Pescara, Roma, e Napoli il tour nazionale di Prevenzione Sanitaria promosso dall'Associazione Nazionale Socio-Sanitaria No Profit “Obiettivo Salute” farà tappa a Bari, dove anche l’Esercito sarà parte integrante dell’organizzazione. La manifestazione ha come scopo quello di promuovere la cultura della prevenzione sanitaria, consentendo a tutti, ed in particolare alle fasce più deboli, di fruire di screening sanitari gratuiti, nell’ottica della valorizzazione della persona come perno vitale dell’impegno sociale e istituzionale. Il Comando Militare Esercito Puglia in stretta sinergia con la Brigata Pinerolo, per l’occasione fornirà alcuni assetti di tipo logistico, oltre a personale specializzato in grado di illustrare i compiti, le funzioni e le varie prospettive di carriera offerte dalla Forza Armata. L’attività si svolgerà nei giorni di sabato 20 e domenica 21 nella cornice di Piazza della Libertà (fronte Palazzo del Governo), a partire dalle ore 18 di sabato, dove sarà allestito un villaggio con percorsi delineati per far si che i cittadini possano fruire di check-up gratuiti e di avvalersi di un punto di ascolto sui temi del sociale, della solidarietà e del senso civico, anche grazie alla collaborazione degli Enti patrocinanti l’attività tra gli altri, la Regione Puglia, il Comune di Bari, e il Comando delle Forze Operative Sud. 

Saranno oltre 20 le specializzazioni mediche presenti nel villaggio, che forniranno screening e consulenze gratuite per tutti i visitatori. Inoltre all'interno del villaggio sarà allestita una mostra statica di alcuni mezzi e materiali in dotazione ai reparti dell'Esercito, tra i quali un VTLM Lince in versione Ambulanza. La partecipazione all’organizzazione del “Villaggio della Salute” rappresenta un'altra occasione per confermare come l’Esercito rivesta un ruolo essenziale per il Sistema Paese e diventi una risorsa impiegabile a tutto campo. “…Rafforzare l’indissolubile rapporto tra Esercito e società è un nostro preciso compito, difatti poniamo particolare attenzione alla partecipazione a tutte quelle attività che vanno a vantaggio della crescita e della valorizzazione della comunità e dell’immagine e delle competenze delle Istituzioni locali e nazionali” ha sottolineato il Generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia, evidenziando come la prevenzione ed il benessere fisico rappresentino una priorità anche per la Forza Armata. Con la partecipazione all’organizzazione della manifestazione “#salute” l’Esercito consolida l’impegno nella diffusione dei fondamentali valori etici e di solidarietà insiti nella Forza Armata restando coerente con il suo slogan: “Noi ci siamo sempre- e di più insieme” anche nel sociale.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento