Ultim'Ora

Bari. Compiono una rapina con una pistola finta ma vengono arrestati

Il luogo della rapina. (foto P.S) ndr.
Due pregiudicati baresi finiscono in manette

di Nicola Losapio

BARI, 10 SETT. - Gli uomini della Polizia di Stato, a seguito di segnalazione pervenuta al numero di emergenza del 113 per una rapina in corso, hanno arrestato due pregiudicati del luogo, DE V. A, 23enne e P.R., 20enne. I due, dopo aver puntato una Parafarmacia in pieno centro cittadino all’altezza di via Putignani, decidono di mettere a segno una rapina a volto coperto e armati con una pistola risultata finta. Giunti all’interno dell’esercizio, minacciano il proprietario e si impossessano del registratore di cassa, ma qualcosa va storto, infatti il proprietario, improvvisamente reagisce e innesca una colluttazione, che li costringe a desistere e a fuggire. I due durante fuga, abbandonano e disseminano sul pavimento; la cassa le monete e le banconote fuoriuscite dalla stessa, oltre alla pistola, nel frattempo il medico, riesce a segnalare l’episodio alla Polizia, che immediatamente invia sul posto agenti e personale del Reparto Scientifico per i rilievi del caso. I poliziotti, recuperano il denaro della cassa pari a 330 euro e la pistola rivelatasi finta e priva del tappo rosso di segnalazione, poi diramano la descrizione dei fuggitivi a tutte le unità in servizio, mentre il medico viene accompagnato al vicino Ospedale San Paolo per le cure mediche giudicate guaribili in 30 giorni. Intanto, la caccia estesa in tutta la città, dà subito i suoi frutti, infatti, in via Quintino Sella, una pattuglia del reparto Prevenzione Crimine, rintraccia e blocca i due giovani trovati in possesso dei passamontagna e dei guanti utilizzati proprio nella rapina, prova inconfutabile della loro colpevolezza. Per tali motivi, i rei sono stati accompagnati negli uffici della Polizia di Stato e dopo le formalità di rito, associati all’Istituto Penitenziario di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente con l’accusa di rapina a mano armata



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento