Ultim'Ora

Salute. La sanità ai tempi del Coronavirus : la nostra tragedia

Emergenza Coronavirus. (foto web) ndr.

di Rosario Polizzi

BARI, 17 APR. - Abbiamo visto i cittadini tutti entrare negli ospedali parlare di terapia, consultare Internet o confrontarsi con parenti e vicini di casa alla ricerca di poter interpretare un “protocolla di cura” ed ecco sentire persone che per telefono o sui socialmedia dissertare di eparina, cercare di capire che significa “artrite reumatoiode” e ancora che significa terapia antimalarica e poi su Amazon acquistare i saturimetri e informarsi poi su i sistemi di ventilazione e di intubazione ma “che vuol dire intubazione e poi ma ti addormantano?” perché “ho sentito che lo fanno da sveglio”. Ad un tratto fulmine non certo a ciel sereno anche la politica si sveglia specie quella che conta e si maledice per aver partecipato ai tagli sulla Sanità ai piani sanitari che noi definivamo funesti insiemi ai sindaci ed hai cittadini che difendevano le strutture ospedaliere e i presidi territoriali ed entra nei reparti e si accorge di quello che fanno i medici e gli infermieri fanno ma loro non sanno…..da sempre. Si accorgono che mancano i posti letto chiamano le Forze Armate i Volontari perché il territorio soffre ecco che “siamo in guerra” “non era ma successo”! Ed ecco che emergono i concorsi mai completati, la carenza di specialisti, la richiesta delle Scuole di Medicina di maggiori fondi per le borse di Formazione Specialistica, la difesa dei Medici di famiglia della loro professionalità!! Non è certo questo il momento di fare polemiche, non disturbare il manovratore! Ma noi diciamo NO non vogliamo disturbare il manovratore anche se riteniamo che si sia ricreduto tardi su che cosa sia la Sanità ma certamente vogliamo gridargli forte nelle orecchie mentre ci mettiamo ,quelli che hanno avuto la fortuna di averli, i sistemi di protezione :Noi non parteciperemo più alla fiera della propaganda elettorale, su Sanità, sui Concorsi per Medici e Infermieri e non accetteremo più la frase non si può avere un Ospedale per Campanile. Chi deve intendere intenda: i Cittadini ed i Medici stanno morendo in quantità!



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento