Ultim'Ora

Gravina in Puglia. Emergenza Covid – 19: arriva l’ordinanza del sindaco Valente

Bar chiusi e multe per emergenza CoVid-19 (foto web) ndr.

di Franco Nacucchi

GRAVINA IN PUGLIA (BA), 16 OTT. - Nuove regole per bar e locali h24.

A disciplinare in maniera rigorosa sul territorio locale quanto già disposto dal Dpcm della Presidenza del Consiglio dei Ministri dello scorso 13 Ottobre, arriva adesso una prima ordinanza firma del sindaco Alesio Valente.
Il provvedimento, in particolare, dispone nuovi orari di apertura e chiusura di servizi di locali H24 e servizi di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, rosticcerie, pasticcerie). Il tutto per dare una stretta agli assembramenti e favorire un più efficace controllo della città negli orari serali e notturni. “Nel corso dell’ultima, più recente seduta del Centro operativo comunale di Protezione Civile – dice il primo cittadino – dal confronto con le forze dell’ordine è emersa la necessità di imporre un giro di vite ulteriore rispetto alle previsioni dettate dal Governo nazionale”. A tal riguardo, viene disciplinata l’erogazione di bevande ed alimenti dei distributori automatici dediti alla somministrazione di alimenti e bevande, consentita dalle 4 alle 21. Aperti invece dalle 4 sino a mezzanotte i servizi di ristorazione.

Nelle prossime ore, con successive, specifiche ordinanze, misure analoghe saranno adottate anche in riferimento ad altre attività ed a luoghi ed edifici pubblici.

I soci dell'associazione 3P Presieduta da Franco Nacucchi, chiedono più controlli anche per le rivendite di tabacchi, se il fumo fa male, sarebbe giusto e corretto, chiudere le rivendite di tabacchi,  considerato anche i vari assembramenti che si formano presso le rivendite di tabaccchi, sarebbe un provvedimento necessario e per dire basta al fumo, che tutti sanno e dicono che fa male.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento