Ultim'Ora

Attualità. Giornata Mondiale contro ogni forma di violenze sulle donne, il Rotary Club Foggia in videoconferenza

Violenza sulle donne (foto web) ndr.

di Redazione

FOGGIA, 20 NOV. (Com. St.) - Il 25 novembre, in occasione della Giornata Mondiale contro ogni forma di violenze sulle donne, anche il Rotary Club Foggia sarà presente con un'iniziativa per ribadire un forte NO a qualsiasi forma di sopruso e di violenza ai danni delle donne.

Su piattaforma ZOOM, in collegamento on line, alle ore 19,30 si terrà una conferenza aperta anche ai non soci, con la partecipazione della dott.ssa Alfonsina de Sario, Commissario della Polizia di Stato e referente dello Sportello Antiviolenza sulle donne presso la Questura di Foggia, la dott.ssa Franca Dente, Presidente dell'Associazione Impegno Donna, e la dott.ssa Stefania Ficarelli, Agente di Assicurazioni che relazionerà in merito al ruolo della donna nel mondo del lavoro .
Modererà il Presidente del Rotary Club Foggia, Avv. Luigi Miranda, che ha optato per una formula impostata su "un giorno di profonda riflessione con ferma condanna per qualsiasi forma di violenza, ma anche - come ha convintamente insistito - sulla celebrazione della donna che è sempre più artefice e protagonista nella società contemporanea, anche in ruoli da sempre appartenuti all'universo maschile, come, per esempio, nelle forze armate o in posizioni apicali della pubblica amministrazione oltre che in quelle delle aziende private operanti in svariati settori".
Non a caso il tema scelto: "La leadership al femminile. La consapevolezza di se stessi", a rappresentare appunto il ruolo cardine della donna nell'organizzazione della società moderna. Un valore che non può e non deve più essere sottaciuto.
Qui di seguito le credenziali di accesso su ZOOM per poter partecipare alla conferenza:

https://us02web.zoom.us/j/2552013843?pwd=aExOaTh3TDhldHY4ZjQwcE1pdW4yQT09
Meeting ID: 255 201 3843
Passcode: RCFoggia25




lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento