Ultim'Ora

Calcio. Il Foggia a Monopoli per restare in zona play-off



Beppe Scienza allenatore del Monopoli i(foto web) ndr

di Mario Schena 

FOGGIA, 11 DIC. – Sognare si può, non costa nulla, ma nel calcio è fondamentale restare con i piedi saldamente ancorati al terreno e la testa sulle spalle. Il Foggia è sesto in classifica in condominio con l’Avellino a quota ventuno punti. Posizione tranquilla in piena zona play off, probabilmente impensabile ad inizio stagione, ma ampiamente meritata frutto di quattro vittorie e tre pareggi nelle ultime sette gare. Il Foggia finora ha lasciato i tre punti soprattutto alle big del campionato Teramo, Catanzaro, Avellino e alla Ternana capolista, cedendo l’intera posta anche al Bisceglie, ma con tutte le attenuanti del caso perché si era alla seconda gara di una squadra partita in ritardo ed ancora da plasmare. Grande merito va mister Marchionni che è riuscito ad allontanare tutte le contestazioni subite ed a costruire una compagine che, seppur tra tante difficoltà, sta crescendo e migliorando di partita in partita sia come squadra e sia coma miglioramento tecnico e tattico di molti elementi. Domenica il Foggia affronterà al “Veneziani” il Monopoli di Peppino Scienza che da calciatore nella stagione 1987/88 ha vestito la maglia del Foggia con in panchina Pippo Marchioro. Un tuffo nel passato per l’ex centrocampista rossonero rimasto legato, come tanti, alla sua esperienza in rossonero. Domenica però farà di tutto per battere la sua ex squadra. Ora allena il Monopoli. Nella passata stagione ha disputato un ottimo campionato. Nell’attuale non sta ripetendo il bel campionato della passata stagione. E’ reduce da due sconfitte consecutive fuori casa con Palermo e Casertana e non vince in casa da gennaio quando di misura ha battuto la Vibonese, vittoria che resta l’unica in casa della stagione. Emergenza organico per Scienza che dovrà fare a meno di Nicoletti, Fusco e Arena infortunati e di Giorno per squalifica. 

Probabile l’utilizzo del foggiano Samele in attacco. In casa rossonera tornerà Gentile se lo vorrà dopo il brutto episodio di due settimane fa. Recuperato Agostinone in dubbio Di Stasio, Agostinone, Moreschini e Spadoni. Per rinforzare ulteriormente la difesa e la fascia sinistra è approdato in casa rossonera. Il terzino mancino classe ’99 Valerio Cardamone, nella scorsa stagione al Bisceglie. Si giocherà alle 17.30 e la gara sarà trasmessa anche in pay-tv da Sky. Infine omaggiamo anche noi il grande paolo Rossi ricordando la sua unica gara allo Zaccheria nella stagione 1977/78 con la maglia del Lanerossi Vicenza delle meraviglie guidato da Giovan Battista Fabbri che qualche anno dopo si sarebbe seduto sulla panchina del Foggia, terminò in parità uno a uno grazie ad un gol di Salvi ed al pareggio su rigore di Gigi Del Neri, gara che vide un’aspra battaglia tra Paolo Rossi e lo stopper rossonero Novilio Bruschini che gli impedì di andare segno. Tutta la redazione sportiva de “La Gazzetta Meridionale” è vicina alla famiglia dell’eroe di Spagna ’82. 


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento