Ultim'Ora

Gioia del Colle (Ba). Oltre 500 kg di prodotti alimentari destinati alla vendita nei mercati sequestrati dalla polizia di stato

I prodotti sequestrati. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 9 DIC. (COMUNICATO STAMPA) - I poliziotti di un equipaggio della Polizia Stradale di Gioia del Colle, in mattinata hanno fermato e controllato un veicolo privo di requisiti e di Dia sanitaria, carico di prodotti alimentari destinati al commercio in area mercatale. Nel vano di carico del veicolo gli Agenti hanno riscontrato un ingente volume di prodotti alimentari di varia natura ammassati e accatastati senza alcun criterio igienico sanitario, privi di etichette identificative, alimenti in condizione di deperimento appoggiati senzaustodia s culle componenti arrugginite del veicolo, nonché la presenza di vistosi insetti su pesce esiccato. Non riuscendo ad avere riscontri esaudienti dall’autista, i poliziotti hanno approfondito il controllo al fine di verificare la salubrità dei prodotti destinati all’alimentazione umana, contattando i veterinari dell’ASL di Gioia del Colle (BA). Dall’attività congiunta della Polizia Stradale e dei Sanitari del SIAN e SIAV area B, dell’ASL di Bari, ne è scaturita un’attività Amministrativa e Penale che ha portato al sequestro destinato alla distruzione di oltre 500 Kg di prodotti alimentari e alla denuncia dell’autista ai sensi della relativa normativa (Legge 283/1962). Il veicolo, in condizioni d’uso pessime, è inoltre risultato privo della revisione obbligatoria per cui è scattata la relativa sanzione. In un periodo delicato e particolare come questo, resta altissima l’attenzione della Polizia Stradale, verso il trasporto di derrate alimentari, che cela numerose opportunità di speculazione per incauti e/o ‘furbi’ commercianti.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento