Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Foggia. Focus sul "quartiere Ferrovia". Continuano i controlli della Squadra Stato Interforze

Controlli nel quartiere Ferrovia di Foggia (foto PS) ndr.
di Redazione


FOGGIA, 04 MAG. (Com, St.)
- La Polizia di Stato, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale continua incessantemente le attività nell’ambito dei servizi interforze di controllo straordinario del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione di attività delittuose e a contrastare ogni forma di illegalità che si possono verificare nel comprensorio del c.d. “QUARTIERE FERROVIA”.

In data odierna, sono stati notificati due provvedimenti di sospensione temporanea della licenza, ex art. 100 T.U.L.P.S., emessi dal Questore della provincia di Foggia, nei confronti di altrettante attività commerciali presenti presso il richiamato quartiere sospendendo l’esercizio delle stesse e rispettivamente per 7 e 15 giorni.

I controlli hanno rilevato presso i predetti esercizi l’abituale ritrovo di soggetti gravati da precedenti di polizia e rinvenendo all’interno dell’attività, con il contributo delle unità cinofile della Guardia di Finanza, sostanza stupefacente del tipo hashish.


I provvedimenti censori sono stati adottati in via prudenziale per assicurare nel comprensorio di riferimento maggiore sicurezza, unitamente alla effettuazione di sempre più stringente attività di controllo e presidialità.


Dall’inizio dell’anno, sono stati programmati ed effettuati settimanalmente mirati interventi per contrastare il degrado urbano, attraverso controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di forme di abusivismo commerciale e di illegalità diffusa presso l’area di Viale XXIV MAGGIO, via PODGORA, via PIAVE e tutto il comprensorio del nodo intermodale “RUSSO”.

“Gli importanti risultati sono stati ottenuti grazie alla sinergica attività operativa delle Forze di Polizia a competenza generale in stretta collaborazione con la Polizia Locale” – dice il Questore Rossi-.


Il risultato dell’operatività rassegnato dall’inizio dell’anno in corso che ha visto le Forze di Polizia impegnate in diverse giornate di attività presso il Quartiere Ferrovia (precisamente nr. 20 giornate complessive nel richiamato arco temporale) ha rassegnato complessivamente i seguenti risultati:

  • n. 3105 soggetti identificati;
  • n. 883 veicoli controllati;
  • n. 121 esercizi commerciali verificati;
  • n. 5 sequestri amministrativi di merce contraffatta (settore alimentare e non) per un totale di n. 26832 pezzi;
  • Sostanza stupefacente sottoposta a sequestro amministrativo: - gr. 92,454 di hashish e gr. 2,100 di marijuana;
  • n. 1 persona tratta in stato di arresto;
  • n. 12 persone deferite all’A.G.;
  • n. 6 segnalazione al Prefetto di Foggia, ex art. 75 D.P.R. 309/90;
  • n. 2 sequestro penale, ex art. 354 c.p.p., a carico di ignoti, di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un totale di gr. 21,83;
  • n. 125 contestazioni al C.D.S.;
  • n. 10 sanzioni amministrative;
  • n. 2 sequestro amministrativo di veicolo sprovvisto di copertura assicurativa;
  • n. 1 ordine di allontanamento del Questore.
  • n. 3 inviti ex art. 15 Tulps;
  • n. 1 provvedimento di sospensione attività imprenditoriale ex art. 14 co.1 D. Lgs. 81/08 per mancata elaborazione del D.V.R. – Sanzione di € 2500,00
  • n. 3 provvedimenti di sospensione della licenza ex art. 100 TULPS emessi dal Questore di Foggia.
Le attività di prevenzione e repressione al degrado urbano continueranno senza soluzione di continuità, assecondando le esigenze di sicurezza rappresentate dai residenti.



All Rights Reserved. ©lagazzettameridionale.it (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento