Ultim'Ora

Monopoli (Ba). Deferito 17enne barese per furto con destrezza

Deferito dalla P.S. 17enne per furto. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 2 AGO. (C. St.) - La Polizia di Stato a Monopoli (BA) ha deferito in stato di libertà un 17enne barese, con precedenti di polizia, resosi responsabile di furto con destrezza. Negli ultimi giorni sono stati denunciati presso il locale Commissariato di P.S. alcuni furti di zaini in danno di bagnanti, verificatisi nelle calette di mare, site nei pressi di “Porto Rosso”, “Porto Bianco” e altre a cui si accede dalla zona sud della città. Il personale del locale Commissariato di P.S. ha effettuato alcuni servizi di osservazione e perlustrazione nei luoghi teatro dei ripetuti furti ai villeggianti, che hanno consentito di bloccare il minorenne deferito. Il predetto infatti è stato notato dagli agenti, appostato con naturalezza e disinvoltura fra i bagnanti nella caletta di “Porto Rosso”, ove, non avvedendosi della presenza dei poliziotti, si appropriava di uno zaino nero, contenente due telefoni cellulari, un Iphone, un Samsung e soldi in contanti, il tutto per un valore di oltre 1.600 euro, lasciato momentaneamente incustodito da un bagnante. I poliziotti, dopo un breve inseguimento a piedi, riuscivano a bloccare il reo. Sono ora in corso accertamenti tecnici, volti ad appurare l’eventuale responsabilità del 17enne anche per gli altri furti avvenuti nei giorni precedenti. Dopo le formalità di rito, il 17enne è stato deferito in stato di libertà e riaffidato ai suoi genitori.





Nessun commento