Ultim'Ora

Ruvo di Puglia (Ba). Sventato dalla Metronotte un furto di una Opel Astra

La pattuglia del metronotte. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta 

RUVO DI PUGLIA (BA), 25 OTT. - Una autopattuglia di vigilantes della metronotte di Ruvo, mentre effettuava il normale servizio di ronda nella zona industriale cittadina ha notato transitare in direzione di via Mariotto una opel astra sw di colore celeste seguita da vicino, ma troppo da vicino da una lancia delta di colore nero con i vetri oscurati. Insospettiti dal modo di procedere dei due veicoli, i metronotte sono scattati per avvicinarsi a controllare e, come supponevano, avevano visto giusto. La lancia delta stava spingendo la opel astra, che presentava tra l'altro il deflettore anteriore sinistro infranto, segno inequivocabile che la vettura era oggetto di furto. I igilantes si sono posti al seguito del convoglio, i cui conducenti, accortisi di essere tallonati, hanno preferito mollare l'opel astra e dileguarsi a bordo del loro mezzo. La vettura è stata lasciata in mezzo alla strada sulla via di mariotto, poco fuori dal centro abitato. A nulla sono valsi i tentativi di raggiungre e bloccare l'auto con a bordo i malviventi che grazie alle superiori prestazioni del loro mezzo , hanno fatto perdere le loro tracce. I metronotte si sono innanzitutto premurati di avvisare i Carabinieri della locale Stazione di quanto stava accadendo e contemporaneamente di segnalare la presenza di un veicolo fermo sulla carreggiata, ad evitare che altri autisti potessero tamponarlo. Poi, seguendo le indicazioni fornite dai carabinieri, hanno rintracciato il proprietario, un artigiano di ruvo che non si era nemmeno accorto del furto della sua vettura. Terminati i rilievi di competenza, la vettura è stata restituita al proprietario, che non ha mancato di esprimere parole di ringraziamento alle guardie intervenute.





Nessun commento