Ultim'Ora

Eventi. Foggia, Giordano In Jazz Winter Edition 2016: secondo matinée

Ada Montellanico (foto) ndr.
di Redazione


FOGGIA, 25 NOV. - Secondo appuntamento, domenica 27 novembre, alle ore 11, nella “Sala Fedora” del Teatro “Giordano” di Foggia, con i matinée del cartellone del “Giordano In Jazz Winter Edition 2016”. 
Ad esibirsi, l’ADA MONTELLANICO & FRANCESCO DIODATI Wandering Duo. 
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e l’appuntamento si articolerà nel seguente programma: 

- alle 11, una conversazione su “Il Jazz italiano e l’esperienza dell’associazione MIDJ (Musicisti Italiani Di Jazz) L’Aquila 2015 - Amatrice 2016”. 

- alle 12, il concerto con Ada Montellanico – voce e Francesco Diodati – chitarra. 

Per chiudere in bellezza e “bontà”, alle ore 12.45, aperitivo con degustazione di prodotti innovativi da forno dal Panificio Frasca di Foggia e vini delle Cantine Teanum di San Severo. 

Il nuovo progetto di Ada Montellanico nasce dall’incontro con un “suono” a lei caro, già utilizzato con successo in altre incisioni discografiche. Il duo voce-chitarra, infatti, ha una lunga tradizione e permette una sperimentazione così ampia, che questa formazione può essere considerata una tra le più cangianti e versatili nell’ambito musicale. L’artista è una delle più originali autrici e cantanti del panorama italiano, dopo il grande successo del Cd “Omaggio a Billie Holiday”, uscito per “L’Espresso”, e del recente “Suono di donna” uscito per “Incipit/Egea”. In questo caso, si mette in gioco per una nuova collaborazione, con l’instancabile spirito di ricercatrice che la caratterizza da sempre. 

Francesco Diodati, giovane musicista ormai appartenente alla schiera delle nuove star nazionali, è già alla seconda incisione a proprio nome per la prestigiosa etichetta “Auand”. 
L’incontro tra questi due artisti dalle forti personalità avviene con l’intento di fondere le diverse esperienze, per approdare ad un universo sonoro nel quale l’improvvisazione è al servizio della narrazione musicale. 
La chitarra, usata nella più ampia e imprevedibile gamma acustica ed elettrica, dà modo ai due musicisti di creare un percorso particolare, che spazia da composizioni originali a brani di Maria Schneider, Carole King, Simon & Garfunkel, Lennon-McCartney e altri della grande tradizione jazzistica. 
La voce ambrata ed inconfondibile della Montellanico si fonde così alla poliedricità strumentale di Diodati per dar vita ad appassionate storie musicali. 

ADA MONTELLANICO | biografia 

Ada Montellanico è autrice e cantante tra le più importanti e innovative della scena jazz italiana. Ha collaborato con artisti di fama internazionale tra i quali Jimmy Cobb, Lee Konitz, Paul McCandless, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Danilo Rea, partecipando con successo di critica e di pubblico a numerosi e prestigiosi Festival italiani ed esteri. Interprete straordinaria dalla voce calda e sabbiosa, grande ricercatrice di repertori inusuali ed originali, ha saputo come nessun’altra trovare una magica fusione tra lingua italiana, jazz e improvvisazione. 
Tappa fondamentale della sua carriera è il 1996, quando incide “L’altro Tenco” con Enrico Rava. La profonda sensibilità con cui rilegge in chiave nuova il repertorio meno frequentato del cantautore piemontese, rivela una particolare capacità di far aderire il suo intimo mondo emotivo alle esigenze della narrazione. 
La ricerca di unire la nostra tradizione cantautorale più colta e il linguaggio afroamericano approda ad altre importanti incisioni come Ma l’amore no (1997) per arrivare a Danza di una ninfa, realizzato per Egea nel 2005 insieme ad Enrico Pieranunzi, che rappresenta un vero e proprio evento discografico per la particolarità e la novità di contenere quattro testi inediti di Tenco, musicati per la prima volta dalla Montellanico e dallo stesso Pieranunzi, su concessione della famiglia Tenco. 
Nel 2006 pubblica per Stampa Alternativa il libro Quasi sera. Una storia di Tenco, biografia musicale del cantautore. L’originalità, la competenza e la sensibilità di donna e di cantante con cui affronta la vita dell’uomo e dell’artista Tenco, fa di questo libro un vero successo di vendite, seguito da numerosi apprezzamenti anche dalla critica specializzata. 
Nel 2008 escono due altri importanti lavori discografici : Il sole di un attimo nel quale l’artista romana appare non solo come straordinaria interprete, ma anche come originale e sensibile compositrice. 
Nello stesso anno è protagonista della prestigiosa serie del “Jazz Italiano 2008” uscita per la rivista L’Espresso, con un’inedita incisione “live” del suo “Omaggio Billie Holiday”. Sia i concerti relativi a questo progetto che il cd, esaurito da anni, hanno avuto un forte consenso da parte del pubblico e della critica. 
Nel 2012 è uscito per Incipit/Egea il CD “Suono di donna”, progetto trasversale nel quale si rende omaggio alle donne compositrici. Ada in questa occasione si presenta con un ensemble completamente rinnovato, una sorta di brass band dalle originali sonorità, che vede la partecipazione e gli arrangiamenti del grande trombettista Giovanni Falzone. 
Attualmente è docente di Canto jazz presso i Conservatori F. Venezze di Rovigo e L. Perosi di Campobasso. 
Ricopre il prestigioso ruolo di Presidente di MIDJ, associazione nazionale musicisti di jazz, rieletto all’unanimità per la seconda volta a marzo 2016. 

Prossimi appuntament

27 novembre | ADA MONTELLANICO Wandering duo, 
Teatro Giordano Sala Fedora, ore 11:00 ingresso libero 

4 dicembre Conversazione e concerto I 40 anni del Roma Jazz Festival, tra aneddoti, curiosità e fotografie raccontati dal direttore artistico 

MARIO CIAMPA’ – direttore artistico Roma Jazz Festival 
ANTONIO AUCELLO – sax soprano 
ARMANDO PIZZO - fisarmonica 
Teatro Giordano Sala Fedora, ore 11:00 

11 dicembre | ALBERTO PIZZO Memories. 
Teatro Giordano Sala Fedora, ore 11:00, ingresso libero 

12 dicembre | THE MANHATTAN TRANSFER 
Teatro Umberto Giordano, 21:00, www.bookingshow.com

18 dicembre | PATTI LOMUSCIO The sound of film, 
Teatro Giordano Sala Fedora, 11:00, ingresso libero 

20 dicembre | TONY MOMRELLE Soul Christmas 
Cattedrale, 21:00, ingresso libero 

25 dicembre | JAMES HALL Worship & praise 
P.zza Cesare Battisti, 20:00, ingresso libero 

Il biglietti sono in vendita online su bookingshow.it, in tutte le rivendite ufficiali (lista su teatrogiordano.it/biglietti.html) e al botteghino del Teatro Giordano il giorno stesso dello spettacolo. Infotel: 0881.792.908. 







Nessun commento