Ultim'Ora

Attualità. Foggia. Formalità del P.R.A.: anche a domicilio per i cittadini. C’è il protocollo tra ACI e Comune

Il logo dell'ACI (foto com.) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 25 FEB. - Il sindaco di Foggia Franco Landella e il presidente dell'Automobile Club Foggia Raimondo Ursitti, assieme ai rappresentanti della Provincia di Foggia, dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia, del Ce.S.eVo.Ca. (Centro Studi e Volontariato di Capitanata) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa che prevede la possibilità -per tutti coloro che si trovano in situazioni di grave difficoltà o impedimenti nella deambulazione- di effettuare le principali formalità del Pubblico Registro Automobilistico senza spostarsi da casa o dalla sede di ricovero ospedaliero.
I cittadini potranno effettuare sul posto, senza doversi recare presso gli sportelli dell'Unità Territoriale ACI di Foggia, le procedure relative, ad esempio, al trasferimento di proprietà (con autenticazione della sottoscrizione della dichiarazione di vendita), alla perdita di possesso, al duplicato del certificato di proprietà, alla radiazione per esportazione e alla revoca del fermo amministrativo.
«Un’intesa importante -ha commentato il sindaco Landella- che rientra nel solco della tradizionale collaborazione tra l’ente e l’ACI e che è finalizzata all’offerta di servizi sempre più  numerosi e migliori ai cittadini. Soprattutto di quelli che hanno difficoltà a raggiungere gli uffici e a portare a termine procedure che non possono essere delegate».





Nessun commento