Ultim'Ora

Scuola. Al Liceo Marconi di Foggia le attività della Settimana del Cervello

La locandina (foto) ndr.
di Redazione


FOGGIA, 24 MAR.Il Liceo Scientifico G. Marconi di Foggia ha partecipato il 17 Marzo 2017 alla Settimana del Cervello ospitando nel suo Auditorium il pomeriggio di studio dedicato alle tematiche “Stress e Ansia: Danni al Cervello e Rimedi Possibili”.

Per celebrare l’evento sono intervenute le psicologhe e psicoterapeute, Claudia Girardi e Deborah Penna, che hanno mostrato al pubblico presente in sala alcune slides sull’argomento. 
Il tema principale affrontato dalle dottoresse è stato quello della prevenzione, della diagnosi e della cura dello stress e dell’ansia da prestazione che, soprattutto nei giovani adolescenti in età scolare è un evento che si connota, per le sue caratteristiche, tra le dinamiche di rischio. 
Se prolungati nel tempo, gli eventi stressanti, generativi di ansia, possono infatti determinare l’insorgenza di patologie più o meno gravi, meglio note come eventi depressivi di tipo reattivo. 
La famiglia e la scuola sono i referenti che possono far scattare i giusti campanelli di allarme, in quanto rappresentano le agenzie più prossime agli adolescenti in evoluzione e costituiscono anche ambienti di osservazione obiettiva di comportamenti e stati d’animo tipici dell’età. 
L’approccio di cura dello stress e dell’ansia è, prima che farmacologico, strettamente connesso alla verbalizzazione dei personali vissuti di dolore e di sofferenza da parte dei giovani che, attraverso l’intervento del terapeuta, apprendono a raccontarsi agli adulti di riferimento, e secondariamente sono invitati a modificare il loro personale approccio comportamentale con gli altri e nei confronti della realtà tutta. 
All’interessante incontro, aperto a tutta la cittadinanza, e organizzato dal docente referente del liceo Marconi, professor Antonio Pece, hanno preso parte i docenti, le famiglie e gli alunni. 
In particolar modo, la classe 4D del liceo Marconi, che sta svolgendo, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Foggia, il progetto di Alternanza scuola-lavoro intitolato Il Teatro, il Corpo, la Cura, ideato e condotto dalla professoressa Rossella Palmieri, sulle dinamiche della teatroterapia, per la prevenzione, la diagnosi e la cura del disagio psichico, ha partecipato alla serata accompagnata dalla docente tutor d’aula Antonietta Pistone.
L’attività è stata condotta per approfondire, attraverso le opportunità offerte dal territorio, le problematiche già affrontate in ambito progettuale, seguendo un duplice percorso di tipo teorico e pratico, culminato nella stesura di un testo teatrale e nella sua messa in scena recitata, presso il Teatro dei Limoni, diretto da Roberto Galano. 

Comunicato stampa del Liceo Scientifico G. Marconi di Foggia.





Nessun commento