Ultim'Ora

Cronaca. Sequestrati ingenti esplosivi di Capodanno. Il report della Questura di Foggia

Una parte del materiale sequestrato (foto PS) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 02 GEN. (Com. St.) - Nei giorni scorsi, nella piena consapevolezza dei rischi e della particolare propensione all’utilizzo di materiali esplodenti per festeggiare l’anno nuovo, in sede di Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica in Prefettura, è stata decisa una forte azione di prevenzione e contrasto al commercio illegale di materie esplodenti, da parte di tutte le Forze di Polizia in Provincia.

Qui di seguito il report finale complessivo delle attività e dei servizi realizzati dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri:

-   Denunciate n. 9 persone  in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per commercio abusivo di materie esplodenti e omessa denuncia di materie esplodenti.
-   Sequestrati n. 5440 manufatti esplodenti di manifattura artigianale non omologati, di varie dimensioni, oltre al materiale pesato, di seguito meglio specificato.
-   Sequestrati complessivamente 3 quintali e 10 chilogrammi di materiale esplodente così suddiviso: prodotti pirotecnici dagli effetti esplodenti e illuminanti, per un peso complessivo di massa attiva di  280 kg e 30 kg di polvere esplosiva,  detenuta illegalmente in quanto non etichettata.
-    Controllati n. 6 depositi esplosivi
-   Controllati n. 18 esercizi di minuta vendita con licenza di P.S., di cui n. 3 sanzionati.


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento