Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Bmw Serie 7, l'ammiraglia Chic

di Redazione

PALERMO (ITALPRESS) – E’ arrivato puntualmente il restyling della quinta generazione della Bmw Serie7, l’ammiraglia di Monaco di Baviera. Viene assemblata a Sindelfingen, impianto attivo da 48 anni, con una produzione giornaliera di 1500 esemplari. Nuovi proiettori a Led, paraurti anteriori ritoccati. Sfoggia un pieno di tecnologia, di sicurezza e di comfort nell’ambito del ConnectedDrive, generazione evoluta del sistema di navigazione Professional, Night Vision con Active Protection, Dynamic Light Spot e Park Assistant. La gamma si articola su tre motori a benzina (potenze da 320 a 544 cv), tre turbodiesel (da 258 a 381 cv) e una variante Full Hybrid. Cambio automatico a otto rapporti e sono disponibili anche le versioni xDrive a trazione integrale intelligente e due varianti di carrozzeria, passo corto e passo lungo. Dunque in listino 740i (sei cilindri, consumo combinato di 7,9 litri x 100 km, prezzo 88.900 euro), 750i (otto cilindri, consumo di 8,6 litri, 102.900 euro), 760i (12 cilindri, consumo di 12,8 litri, 142.900 euro), 730d (sei cilindri, consumo di 5,6 litri di gasolio, 84.400 euro), 740d (sei cilindri, consumo 5,7 litri, 90.800 euro), 750dxd (sei cilindri, consumo 6,4 litri, 108.800 euro) e Hybrid (2979 cc, consumo 6,8 litri, 95.200). Quest’ultima rappresenta la quarta offerta Bmw tra le ibride dopo le analoghe varianti di Serie 3, Serie 5 ed X6. Dispone di un motore benzina TwinPower Turbo da 320 cv abbinato ad un propulsore elettrico da 55 cv per una potenza complessiva di 354 cv. Su strade ed autostrade questa elegante berlina sportiva Serie 7 ha offerto un notevole repertorio a livello di riprese interessanti ed accelerazioni brucianti: è migliorata ulteriormente nel comfort di bordo con una insonorizzazione da applausi, con una tenuta sull’asfalto esemplare. Abitacolo curato nei minimi dettagli, lusso a iosa, poltrone da business class. Cambio a 8 rapporti dai precisi innesti, la potenza si scarica a terra con facilità, il rombo del motore aggiunge un tocco in più. Frenata potente. Dal 2008 ad oggi ne circolano in Italia 2.099 esemplari della Serie 7, ma va precisato che questo è un mercato rigorosamente di nicchia. Mercato però enorme nel mondo e destinato a crescere del 6,6% entro il 2015, quando il Pil nel globo varrà 87.000 miliardi di dollari. Il Gruppo Bmw, a livello di target di lusso, oggi propone modelli esclusivi come le Rolls-Royce (il marchio inglese da anni è entrato nella galassia del brand tedesco), la Serie 5, le X5 e X6 e la rinnovata Serie 7 è un fior di vettura.




Nessun commento