Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Formula 1, GP Abu Dhabi: Hamilton, pole solitaria. Vettel 3° con problemi, Alonso 7° e lento


di Redazione

ABU DHABI (SPORTEVAI) - Praticamente dominata da Lewis Hamilton la qualifica del Gran Premio di Abu Dhabi, terzultima prova del Mondiale di F1. Proprio in tema di titolo, fa impressione la differenza tra i duellanti: Sebastian Vettel è 3°, Alonso è solo 7° con i soliti problemi di velocità sul giro secco da parte della sua Ferrari. Ma a consolare la rossa ci sono i problemi di affidabilità dimostrati dalla Red Bull con Vettel fermo subito dopo la Q3 e un nervosismo diffuso ai box della scuderia campione del mondo in carica.
Lewis Hamilton (McLaren) firma la pole position del GP di Abu Dhabi, girando in 1:40.630 sul tracciato di Yas Marina. L'inglese precede le Red Bull di Webber e Vettel (+0.443), relegato in seconda fila con Maldonado (Williams). E' 5° Raikkonen (Lotus) davanti aButton (McLaren), mentre Alonso (Ferrari, +0.952) è 7° in quarta fila con Rosberg(Mercedes). Dietro Massa (Ferrari) è 9° davanti a Grosjean (Lotus), sotto inchiesta permanovra pericolosa.
Q1, SCHERMAGLIE SENNA-PEREZ. Hamilton davanti a tutti in 1:41.497 poi Rosberg, Webber e le Ferrari di Alonso e Massa. Vettel è 6°. Eliminati nel Q1: Vergne, Kovalainen, Pic, Petrov, Glock, De la Rosa, Karthikeyan. Perez e Senna sotto indagine per una manovra del messicano che avrebbe ostacolato il brasiliano.
Q2, FUORI PEREZ E SCHUMI. Hamilton è ancora al comando in 1:40.901 davanti a Webber e Vettel, poi Alonso e Raikkonen. Eliminati: Hulkenberg, Perez, Di Resta, Schumacher, Senna, Kobayashi e Ricciardo.
Q3, LEWIS IMPRENDIBILE. La prima ondata di tempi vede Hamilton subito di un altro pianeta, fare meglio di Vettel (mezzo secondo), Webber e Alonso. Poi tutti in pista a pochi secondi dalla bandiera a scacchi per l'ultimo tentativo: Webber scavalca Vettel che non si riprende la posizione. Scivola Alonso che da 4° diviene 7° scavalcato da Maldonado, Raikkonen e Button. Vettel si ferma subito dopo il traguardo.
Sotto inchiesta: Alonso e Grosjean perché sono partiti dai box per il loro ultimo tentativo in qualifica in modo "non sicuro". Con il pilota della Lotus che è sbucato dai box proprio mentre arrivava lo spagnolo




Nessun commento