Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Mini John cooper works paceman. Sportività estrema e stile inconfondibile

di Redazione

MILANO, 17 Dic. (ITALPRESS) – Sportività eccellente abbinata a uno stile inconfondibile. Questa è la Mini John Cooper Works Paceman, che crea una dimensione nuova di divertimento di guida nel segmento delle vetture compatte premium. La tecnica del motore e dell’assetto sviluppata attingendo al know-how dello sport automobilistico assicura un’agilità entusiasmante, così il concetto di prima Sports Activity Coupé del segmento di appartenenza garantisce una presenza che già sulla linea di partenza sicuramente non passerà innoservata. La John Cooper Works Paceman alimentata da un potente motore quattro cilindri turbo da 160 kW/218 CV scarica la propria potenza sulla strada in modo perfetto attraverso la trazione integrale ALL4, fornita di serie. Anche l’assetto sportivo, che include l’abbassamento della vettura e il kit di aerodinamica, contribuisce all’entusiasmante feeling da corsa che regala agli occupanti accomodati su quattro sedili separati. La Mini John Cooper Works Paceman celebrerà la propria anteprima mondiale nel gennaio del 2013 al North American International Auto Show (NAIAS) di Detroit. Il lancio sul mercato dell’ultimogenito della famiglia John Cooper Works, che comprende già sette modelli, seguirà nel mese di marzo. Sia le caratteristiche di guida che il design trasformeranno una vettura che sicuramente attirerà l’attenzione su di sé nelle strade cittadine ed extraurbane e diverrà la scelta preferita nelle gare per il massimo divertimento di guida. Il motore turbo, combinato di serie con un cambio manuale a sei marce è disponibile anche con l’optional cambio automatico a sei rapporti, è caratterizzato da un’erogazione lineare di potenza e una briosità quasi senza limiti. Indipendentemente dalla variante di cambio selezionata, accelera da 0 a 100 km/h in solo 6,9 secondi. La sua personalità affascinante viene completata da un comportamento di consumo di carburante esemplare per la categoria di appartenenza. Nel ciclo di prova combinato UE consuma in media 7,4 litri di carburante (cambio automatico: 7,9 litri) per 100 chilometri. Il carattere individuale viene sottolineato da una serie di stilemi di design. L’equipaggiamento di serie comprende, oltre al kit di aerodinamica, dei cerchi in lega da 18 pollici, un impianto di scarico sportivo con terminali cromati e battitacco con il logo John Cooper Works. Per la vernice del tetto e delle calotte degli specchietti retrovisori esterni nel colore di contrasto vengono offerte, oltre alle varianti bianco e nero, anchel’esclusiva tinta Chili Red. A richiesta, anche gli interni tenuti nel tipico stile di una vettura sportiva della gamma John Cooper Works, possono venire completati con degli esclusivi tocchi di design, come le modanature interne in Chili Red.



Nessun commento