Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Sembrava una penna ma era una pistola, arrestato dai Carabinieri nel barese

di Redazione

BARI, 1 Dic. (ADNKRONOS) - Aveva tutta l'aria di una penna, in realta' e' una pistola e l'uomo che ne era in possesso e' finito in carcere: e' successo a Ruvo di Puglia (Bari) dove i Carabinieri hanno arrestato S.P., 45enne del luogo, noto alle forze di Polizia, con l'accusa di detenzione illegale di arma clandestina e relativo munizionamento e ricettazione. L'oggetto era su un comodino in casa dell'uomo. Ad un attento esame i militari hanno accertato che si tratta di una pistola artigianale a forma di penna, calibro 22, monocanna, priva di marca e matricola, con colpo in canna. C'erano anche quattro cartucce dello stesso calibro. Saranno effettuati dei rilievi da parte dei Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche (Sis) del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari. Trovata anche una carta di credito intestata ad un'altra persona. Su disposizione della Procura di Trani, l'arrestato e' stato associato presso la locale Casa circondariale. L'arma artigianale, calibro 22 monocanna, senza marca e matricola, aveva il colpo in canna. Il 35enne fermato, noto alle Forze dell'Ordine, aveva anche una carta di credito intestata ad un'altra persona



Nessun commento