Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Calcio. Parolo: “Voglio restare a Parma”

Marco Parolo giocatore del Prma. (foto) ndr.

di Andrea Gussoni

MILANO, 17 MAG. - Tra le note liete del Parma, stagione 2012/13, va citato Marco Parolo. Il centrocampista ha dato solidità al reparto, facendosi sempre trovare pronto. Sportal.it lo ha intervistato, in esclusiva, per un giudizio sul campionato dei ducali e sugli obiettivi per la stagione che verrà, di squadra e personali… Buongiorno Parolo, soddisfatto di quello che ha combinato quest’anno il Parma? “Direi che è stata una stagione positiva. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo (salvezza ndr) con largo anticipo, ora puntiamo a chiudere bene la stagione, provando a fare risultato nell’ultima giornata e chiudendo così nella posizione più alta possibile”. Buona stagione per il Parma, buona stagione per te… “Sì, direi che è stata un’ottima stagione per me. Ho giocato quasi tutte le partite e ho messo a segno anche tre reti, ecco forse potevo farne qualcuno in più ma va bene così…”. Tra i tanti compagni che hanno fatto grandi cose quest’anno in maglia ducale, Belfodil è un nome importante… “Indubbiamente. Ha ancora ampi margini di miglioramento e ha delle qualità importanti. Se tiene i piedi per terra come sta facendo può diventare davvero un grandissimo giocatore. Comunque, sulle qualità, nulla da aggiungere se non che ne ha davvero di notevoli”. Prossimo anno ti vedremo ancora a Parma? “Sono in prestito dal Cesena con diritto di riscatto da parte del Parma. Io vorrei restare qui, sto davvero bene e ci tengo a fare ancora meglio il prossimo anno con la maglia del Parma”. Al termine del prossimo anno ci saranno i Mondiali. Per qualche tempo hai sperimentato anche l’azzurro, discorso chiuso? “Io penso a migliorare, giorno dopo giorno poi se segno 7/8 gol, magari qualcosa potrebbe cambiare… Diciamo che, nel mio ruolo, la concorrenza non manca. Ci sono tantissimi centrocampisti italiani di grandissimo livello, quindi non è neanche tanto semplice…”.





Nessun commento