Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Calcio. Sudest, la capolista torna a vincere

Girolamo della Sudest. (foto) ndr.
I dorati ribaltano un brutto primo tempo rimontando la rete su rigore di Loseto con Di Bari, Sucameli e Domenico De Giosa. Alla mezz’ora Marzano accorcia. Nel finale, un legno per parte. Sui titoli di coda, miracolo di Girolamo su Favia 


di Redazione

BARI, 13 MAG. - La capolista riscatta il k.o. maturato a Noci e centra la ventisettesima vittoria stagionale (14 tra le proprie mura). Si ritorna a giocare ad Adelfia ancora a porte chiuse. Le api affrontano una Puglia Sport alla ricerca di ulteriori punti per allontanare definitivamente il Castellana. L'ambiente nojano è scosso prima dell'inizio del match da un incidente stradale capitato a Tanzi e Capriati ma fortunatamente per i due ragazzi solo tanta paura e qualche graffio. I dorati si presentano senza capitan Ricci squalificato mentre ancora a riposo Petaroscia e Lettieri. Rientra Domenico De Giosa che affianca Blonda e Clementini in difesa. A centrocampo si rivede Giacomo De Giosa mentre in avanti il trio delle meraviglie, Salvati-Colella-Carrassi. Mister Liturri, invece, è costretto a rivedere l'undici iniziale schierando l'ottimo under Iacobellis tra i pali e Loseto a supporto di Calaprice e Saponaro. Il match si gioca su ritmi bassi e le prime proiezioni offensive sono targate Sudest. Carrassi e Salvati mandano alto mentre Colella divora il vantaggio a pochi passi su azione orchestrata da Carrassi. La Puglia Sport ci prova di testa con Angelillo e quasi alla mezz'ora i rossoneri beneficiano di un rigore generoso trasformato da Loseto. I padroni di casa si riversano in avanti e Arma Letale Di Bari impegna severamente Iacobellis, che però si esalta. Mister D'Ermilio dà maggior quantità a centrocampo e ad inizio ripresa le api appaiono trasformate. Nel giro di 5', i dorati ribaltano il risultato. Prima su calcio di punizione, l'esperto Di Bari fulmina l'estremo ospite con una sassata sotto l'incrocio, poi bomber Salvati s'invola in area e serve Sucameli che tutto solo appoggia in rete. La Puglia Sport capitola al 21'. L'inzuccata di Domenico De Giosa su calcio d'angolo non lascia scampo a Iacobellis. I rossoneri però non demordono e cominciano ad insediare la porta difesa da Girolamo. Ci provano Loseto e Boccuzzi ma la mira è sbagliata. Al 36', Marzano sbroglia una mischia in area insaccando alle spalle dell'estremo di casa. Nel finale, i nojani vanno vicinissimi al pari ma prima il palo e poi un super Girolamo negano la gioia agli ospiti. Da segnalare anche la traversa di Lisco all'88'. La Sudest ritorna ad allungare il vantaggio dall'Ascoli Satriano. Con l'Eccellenza in tasca, le api s'apprestano ad affrontare la quartultima di Campionato, al Comunale di Lucera.





Nessun commento