Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Kyenge. "l'Italia e' pronta, un milione di bimbi attendono"

Il ministro Kyenge. (foto) ndr.

di Redazione

MILANO, 21 MAG. (AGI) - Il tema della cittadinanza dev'essere approfondito, e al piu' presto, con serieta' e senza pregiudizi. Secondo il ministro dell'Integrazione, Cecile Kyenge, intervenuta al Castello Sforzesco di Milano alla cerimonia di conferimento da parte del comune, della cittadinanza simbolica a 34mila minorenni milanesi, "l'Italia e' pronta ad approfondire questo tema (della cittadinanza, ndr) senza rigidita', pregiudizi e temi ideologici. Chiedo che venga affrontato questo tema senza nascondere la testa. Anzi e' la societa' che ce lo chiede". Affrontare il tema della cittadinanza, secondo il ministro, e' necessita' che si pone con urgenza. L'auspicio di Kyenge e' che se ne parli "in tutti i luoghi con serieta' e pazienza". L'iniziativa del comune di Milano e' un buon esempio ma bisogna "cercare di far passare questo messaggio di una nuova convivenza e cittadinanza forte a livello nazionale". Il cambiamento avvenuto nel nostro paese con la presenza di numerose e diverse nazionalita' "impone il cambiamento della visione generale - ha concluso il ministro - e' la base per costruire un paese moderno e un'Italia migliore. L'Italia e' un paese accogliente con valori e buone pratiche. Adesso ci aspetta una grande dibattito". DARE RISPOSTA A 1 MILIONE BAMBINI IN ITALIA La questione della cittadinanza va affrontata anche perche' "non si puo' non dare risposta ai bambini. Un milione di bambini nel nostro paese aspetta", ha spiegato il ministro, sottolineando l'ampiezza del 'problema'. Il ministro, che ha parlato davanti a 200 bambini provenienti dalla scuole di Milano, ha spiegato che "le differenze sono una risorsa della quale non dobbiamo aver paura. C'e' chi non riesce a parlare, ad esprimersi e noi dobbiamo prestare a loro questa voce" per diffondere il messaggio che "non bisogna aver paura di mescolarsi, di un meticciato".





Nessun commento