Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Karate, Cus Bari e Cus Foggia agli universitari: i risultati

Le atlete pugliesi vincitrici. (foto) ndr.
Un totale di 2 ori, un argento e 4 bronzi per i due Cus della Puglia 


di Redazione

CASSINO, 27 MAG. – Si chiudono in bellezza i Campionati Nazionali Universitari, anche per la Puglia del karate, che con le rappresentanze del Cus Bari e del Cus Foggia porta a case tante medaglie e soddisfazioni. Nella competizione, svoltasi il 25 e il 26 maggio a Cassino, il Cus Bari si è piazzato al quarto posto, dietro Napoli, Salerno e Roma, mentre il Cus Foggia (che però ha presentato un minor numero di atleti) è arrivato nono. Numeri notevoli, questi, considerando la partecipazione di 152 atleti appartenenti a 33 diversi Cus. Il Cus di Bari ha ottenuto un oro e tre bronzi, tutti nel kumite. L’oro è andato a Elisabetta Gramegna nella categoria 55kg, mentre i terzi posti a: Sebastiano Gambacorta (60kg), Luca Renna (70kg) e Cataldo Piccolomo (83kg). Ottenuti anche due quindi posti, a opera di Giuseppe Mastrovito nel kumite e di Alessia Blocca nel kata. Tutta foggiana, invece, la finale femminile dei +68kg, in cui si sono scontrate Viviana Di Bello e Lucia Bucci e in cui è prevalsa quest’ultima. Il Cus Foggia torna anche a casa con il bronzo di Loris Di Bello, ottenuto sempre nel kumite (+90kg). Alla manifestazione di Cassino hanno partecipato i Responsabili delle Squadre Nazionali Universitarie Fijlkam, M° Culasso Claudio (per la specialità Kumite) e M° Colaiacomo Cinzia (per la specialità Kata). Presente anche Responsabile Nazionale per il Karate del CUSI, nonché delegato della Commissione Tecnica, M° Francis Cirianni.





Nessun commento