Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Lancio perfetto di 'Vega', "successo italiano nel settore spaziale"

'Vega' sulla piattaforma di lancio. (foto) ndr.

di Redazione

ROMA, 7 MAG. (AGI) - Stesso luogo, stesso successo: proprio come il 13 febbraio dell'anno scorso, dalla base europea di Kourou nella Guyana Francese, il vettore europeo di Generazione Avanzata (Vega) ha effettuato un lancio perfetto. Oggi si e' aperta per il Vega l'era commerciale. Grazie all'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e alle industrie del nostro Paese, l'accesso allo spazio per l'Europa e l'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e' oggi una realta' sempre piu' versatile e vantaggiosa. Concepito dall'Agenzia Spaziale Italiana gia' dagli anni Novanta, il lanciatore per piccoli carichi sviluppato dall'Agenzia Spaziale Europea e' partito e ha portato in orbita un satellite istituzionale ed i primi due carichi commerciali: il satellite Proba-V dell'Esa, che effettuera' un censimento globale della vegetazione della Terra, il satellite vietnamita Vnredsat e una piccola missione di ricerca dell'Estonia basata sul concetto dei CUBEsat. Il primo volo operativo di Vega e' ancora piu' "italiano" di quello inaugurale: da adesso anche il 'cervello' del lanciatore, cioe' il suo programma di guida, navigazione e controllo e' infatti interamente Made in Italy. Un ulteriore elemento che incrementa il ruolo del nostro Paese, che attraverso l'Agenzia Spaziale Italiana finanzia oltre il 65% del programma. "Il secondo grande successo di Vega - ha dichiarato Enrico Saggese, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana - conferma il ruolo di eccellenza dell'Italia nel settore spaziale. Vega e' il fiore all'occhiello del nostro Paese, il suo elevato valore industriale ci rende protagonisti nello scenario mondiale. L'era commerciale iniziata oggi ci vede impegnati anche nell'evoluzione di Vega, sia assicurando la sua costante progressione tecnologica, sia migliorando le caratteristiche delle capacita' di carico, in modo da permettere una programmazione di diversi lanci l'anno. Da oggi inizia a essere sempre piu' evidente il potenziale di questo piccolo lanciatore, cosi' agile e versatile da renderci estremamente competitivi a livello internazionale in un settore strategico". Con il lancio di oggi ha preso l'avvio il programma Verta dell'Esa, il cui obiettivo e' quello di dimostrare la versatilita' del lanciatore Vega su una molteplicita' di missioni differenti; i lanci previsti nel programma sono cinque. A oggi il costo di un volo e' di 35 milioni di euro, ma si prevede di introdurre diversi miglioramenti anche con l'obiettivo della riduzione del costo di lancio. Vega porta piccoli satelliti di alta tecnologia che a orbite basse compiono un utile lavoro di osservazione ambientale e costituisce una sorta di nave scuola che permette ai nostri ingegneri di conquistare formazioni professionali d'avanguardia.





Nessun commento